Ultime notizie:

Auburn Hills

    La vecchia Fiat per la prima volta in minoranza

    Non era mai successo. Il governo italiano predispone un provvedimento contrario agli interessi della Fca. Il meccanismo bonus malus sugli ecoincentivi - più tasse sull'acquisto delle automobili in concessionario sui veicoli più inquinanti che si tradurrà in un prezzo finale maggiore e un beneficio

    – di Paolo Bricco

    Fca, la seconda vita del debito: ridotto ma non azzerato

    Fca libera dal debito? Sì, ma soltanto da quello industriale. E, anzi, almeno per ora, nemmeno da quello. La bandiera dell'indebitamento azzerato - chiave di volta della strategia del compiantoSergio Marchionne, dopo la mancata fusione amichevole con General Motors nel 2015 - è stata riposta nel

    – di Paolo Bricco

    Marchionne, il manager che cambiò Fiat e un po' l'Italia

    Sergio Marchionne se ne è andato. Rimane la sua eredità, consistente e radicale. Una eredità con una doppia, ambivalente, natura: Marchionne è stato sia un uomo di sistema sia un outsider. Negli Stati Uniti e in Italia. Allo stesso tempo un capobranco e un maverick, i capi di bestiame privi di

    – di Paolo Bricco

    Obiettivo 400mila auto per garantire il futuro

    Alfa Romeo è il punto di equilibrio fra l'Italia che non c'è più - l'Italia della produzione di auto di massa - e l'Italia del lusso estremo - prima di tutto Maserati, ma anche Lamborghini e soprattutto Ferrari - che significa un futuro elitariamente importante ma non massicciamente corposo

    – di Paolo Bricco

    Fca, una storia con un finale ancora tutto da scrivere

    La fine della storia, ma senza il finale. La fine della storia perché l'ultimo piano industriale di Sergio Marchionne è l'atto conclusivo di una vicenda durata 14 anni che ha portato alla rifondazione della Fiat decotta e alla rinascita della Chrysler fallita. Senza il finale perché non hanno

    – di Paolo Bricco

1-10 di 171 risultati