Ultime notizie:

Attilio Bertolucci

    Signora di Ninfa e del «Gattopardo»

    Tornata dopo la guerra a Roma, volle subito prendere parte attiva alla ricostruzione, promuovendo la rivista «Botteghe Oscure», che uscì dal 1948 al 1960. Gli fu preziosa l'assidua collaborazione di Giorgio Bassani. Ma la partecipazione italiana fu corale. Per semplificare è sufficiente trarre

    – di Piero Craveri

    Canzoniere del congedo

    Di Ernesto Franco è in libreria la raccolta di 47 poesie "Donna cometa", per i tipi di Donzelli

    – di Niccolò Nisivoccia

    Quando i libri scriveranno l'uomo

    Persone e robot, cervelli e intelligenza artificiale, emozioni e circuiti. Verrà davvero un giorno in cui le macchine ci sgraveranno della fatica di apprendere? E questo ci renderà migliori o peggiori? O rimarremo quelli di sempre? Questo vertiginoso racconto ci suggerisce una risposta

    – di Valerio Millefoglie

    Giulietta e Federico: Fellini e Masina raccontati ai più giovani

    Il picture book scritto da Federica Iacobelli e illustrato da Puck Koper, in uscita per Camelozampa racconta con voce lirica, mischiando sogno e realtà, la vita del genio in occasione del Centenario della nascita che ricorre il 20 gennaio

    – di S.U.

    Il commento-ricordo del critico Gianni Canova

    "Ultimo tango a Parigi è quel film che mi ha permesso di fare Novecento. Il successo di Ultimo tango a Parigi è stato così globale che potevo fare quello che volevo dopo quel film e ho deciso di fare il film impossibile ...Novecento... è l'ultimo film ideologico e voleva essere una grande

    – di Adriana Fracchia

    Chi «lancia» libri uccide lettori

    Molto utile il libro A. O. Scott Elogio della critica (Il Saggiatore, pagg. 247, ? 22): ne consiglio la lettura perché riassume con sintetica efficacia storia e senso comune su questa attività tanto naturale e necessaria quanto deplorata. Ma vediamo in quale contesto e in quale congiuntura cade un

    – di Alfonso Berardinelli

    A lezione di scuola innovativa

    Dall'apprendimento collaborativo al debate, dal volontariato al fablab, dagli spazi costruiti per il benessere degli studenti ai libri autoprodotti: l'innovazione a scuola non passa solo attraverso la didattica ma si costruisce attraverso tanti strumenti, a volte anche banali, da adattare alla realtà dei ragazzi. "L'obiettivo è superare la scuola  basata sulle competenze più basse, la comprensione e l'analisi, per arrivare a sviluppare qualità come empatia, collaboratività, creatività, autoimpre...

    – Pierangelo Soldavini

    Un Campiello di storie (e lettori) forti

    Dopo aver parlato a lungo di fenomeni formali, ci siamo soffermati, la settimana scorsa, su due tipologie di autore che si sono imposte, un po' per caso e un po' per marketing, nella narrativa degli ultimi dieci anni. Siamo entrati, insomma, nelle officine degli editori, cercando di identificare

    – di Gianluigi Simonetti

1-10 di 27 risultati