Ultime notizie:

Attacco chimico

    Nuovo raid aereo russo in Siria: è ancora strage di civili

    Un attacco aereo russo nella provincia di Idlib, nei territorio nordoccidentali della Siria, ha portato alla morte di almeno sei persone e al ferimento di diverse decine, con un'altissima incidenza di donne e bambini tra le vittime. Stando alla ricostruzione dei Caschi Bianchi, i volontari della

    Quand'è che gli Stati possono ricorrere alla forza?

    I recenti attacchi missilistici di Stati Uniti, Regno Unito e Francia contro le basi militari siriane in risposta al presunto impiego di armi chimiche da parte del governo nella città di Douma, controllata dai ribelli, hanno riproposto la domanda sull'accettabilità dell'uso della forza contro uno

    – di Gareth Evans

    Dazi, perché siamo sull'orlo di una guerra commerciale mondiale

    Dal disgelo all'orlo di una guerra commerciale. Di nuovo. Negli ultimi giorni, lo scenario globale è rimasto sospeso fra segnali di apertura e rotture che potrebbero scardinare (o hanno già scardinato) gli equilibri internazionali. Dopo il disgelo fra le due Coree e l'attesa per l'incontro fra Kim

    – di Alberto Magnani

    Turchia, perché Erdogan gioca la carta del voto anticipato

    Sulla pagina di Facebook del nuovo partito turco IYI, il Partito Buono, (https://www.facebook.com/iyiparti/) la formazione politica di Meral Aksener, 61 anni, la candidata presidenziale che potrebbe sfidare con successo il "Sultano" Erdogan, ci sono numerose foto, post e ben 316mila followers. Non

    – di Vittorio Da Rold

    Siria: Assad restituisce la Legion d'Onore alla Francia

    Il presidente siriano Bashar al Assad ha restituito alla Francia la medaglia di Gran Croce della Legion d'Onore, che gli era stata conferita da Jacques Chirac nel 2001. Lo annuncia la presidenza di Damasco con una serie di tweet, spiegando che la decisione è stata presa "dopo la partecipazione alla

    – di Redazione Online

    Il piano di Trump per la Siria: un esercito arabo e i miliardi del Golfo

    Sabato scorso sembrava fossimo sull'orlo di una guerra mondiale con il raid di Stati Uniti, Francia e Gran Bretagna. Sono passati tre giorni e la premier britannica Theresa May è impegnata a gestire la sua debolezza interna con maggioranza e opposizione che chiedono conto e spiegazioni del raid.

    – di Redazione Online

    May sugli attacchi aerei in Siria: «Giusti sul piano legale e morale»

    LONDRA - Gli attacchi aerei in Siria sono «giusti sia dal punto di vista legale che morale»: parola di Theresa May. La premier britannica oggi pomeriggio ha difeso in Parlamento la sua decisione di autorizzare i bombardamenti del fine settimana assieme agli alleati francesi e americani, sostenendo

    – di Nicol Degli Innocenti

    Siria, l'Ue condanna l'uso di armi chimiche ma punta sul dialogo

    BRUXELLES - Tra dubbi degli uni e i timori degli altri, i ministri degli Esteri deiVentotto hanno dato un appoggio diplomatico all'intervento militare effettuato in Siria da Stati Uniti, Regno Unito e Francia nella notte tra venerdì e sabato. Una dichiarazione pubblicata a riunione ministeriale

    – dal nostro corrispondente Beda Romano

1-10 di 87 risultati