Ultime notizie:

Ats

    L'Orso di Piazza Affari prosciuga lo sconto dell'Ipo Piovan

    In questo basket sono compresi i seguenti titoli: Ag Growth (quotato a Toronto), Alfa Laval (Stoccolma), Ats (Toronto), Bobst (Zurigo), Gea Group (Francoforte), Hillenbrand (New York), John Bean (New York), Krones (Francoforte).

    – di Antonella Olivieri

    Incendio a Milano: città ostaggio di fumo e puzza. I rifiuti bruciano ancora

    Restano pertanto validi i consigli dell’Ats (Agenzia di Tutela della Salute dell’area metropolitana di Milano): «tenere chiusi gli infissi per evitare infiltrazioni di fumo all'interno dei luoghi in cui si soggiorna», è la prima indicazione ai cittadini, «evitare attività fisica all'esterno» la seconda e infine «evitare il consumo di vegetali o altri alimenti conservati all'esterno».

    Milano, sterilizzazione gratis per gli animali domestici

    AGGIORNAMENTO DEL 17 OTTOBRE 2018 IN CODA - LE RISPOSTE DI PAOLA FOSSATI, GARANTE DEGLI ANIMALI DEL COMUNE DI MILANO, AI DUBBI DEI LETTORI +++ POST ORIGINALE Il Comune di Milano offre ai propri cittadini con reddito basso la possibilità di sterilizzare gratuitamente gli animali domestici. Fino al 31 dicembre i residenti a Milano con reddito ISEE entro i 6.500,00 euro l'anno ("e per gli utenti segnalati dai Servizi Sociali, da ATS, dalla Polizia Locale o altro Ente accreditato") possono effett...

    – Guido Minciotti

    Legambiente, cala la spesa pubblica per gestire gli animali in città

    La spesa pubblica per la gestione degli animali nelle nostre città è stata di 218 milioni di euro nel 2016 (di cui 167 milioni dalle amministrazioni comunali e 51 milioni dalle aziende sanitarie locali), 27 milioni in meno rispetto all'anno precedente, prevalentemente sottratti alla spesa sanitaria. Lo ha rilevato Legambiente nel rapporto "Animali in città 2018" - presentato oggi a Napoli - osservando che i risultati sono "del tutto inadeguati rispetto all'ingente spesa. Su scala nazionale, non ...

    – Guido Minciotti

    Più di 150 casi di polmonite nel Bresciano, si esclude la legionella per due decessi

    Ats di Brescia sta effettuando le analisi degli acquedotti perché si ipotizza che l'epidemia sia dovuta ad un batterio presente proprio nell'acqua. Nel pomeriggio di ieri si è tenuto a Brescia un vertice tra Ats, l'agenzia di tutela della salute, e i responsabili degli acquedotti della Bassa bresciana per valutare il possibile collegamento tra i casi di polmonite e la presenza di un batterio nell'acqua. ... Nel frattempo da Ats è stata inviata una nota ai sindaci dei comuni bresciani interessati,...

    Neonato morto a Brescia. Sono 10 i casi di infezione agli Spedali Civili

    Dopo la morte del neonato, la Regione Lombardia ha dato mandato all’Ats di Brescia di avviare «una commissione d’inchiesta per verificare se dal punto di vista amministrativo e sanitario sono state seguite tutte le misure di sorveglianza e contenimento del batterio».

    Legionella, terza vittima nel milanese. Altri 4 casi di contagio

    Simone Cairo, il sindaco di Bresso, la cittadina colpita dall'emergenza legionella che ha provocato la morte di tre persone, ha richiesto nuove «indagini e rilievi in collaborazione con Arpa e Ats per verificare anche l'aria» e «non escludere nulla».

1-10 di 105 risultati