Ultime notizie:

Astraricerche

    Upskilling & Reskilling: le parole d'ordine per il new normal

    Per affrontare il domani delle aziende, anzi le continue incertezze dell'oggi, è necessaria una forte accelerazione nelle competenze dei manager e di tutto il loro team.Maggiori investimenti in formazione sono ritenuti necessari dal 43% dei manager nell'indagine di CFMT e Manageritalia, condotta da

    – di Pietro Luigi Giacomon

    Un anno di pandemia e le lezioni imparate con lo smart working

    A distanza di quasi un anno, ora che la maggior parte delle aziende hanno dovuto misurarsi con un modello di lavoro a distanza, quanto lo "smart working" è diventato processo e quanto ancora è improvvisazione?Abbiamo provato a comprenderlo tramite un'indagine promossa da Cfmt e Manageritalia e

    – di Nicola Spagnuolo

    A un anno dal Covid, cosa ci dice l'uso dello smart working

    A distanza di un anno, ora che la maggior parte delle aziende hanno dovuto misurarsi con un modello di lavoro a distanza, quanto lo "smart working" è diventato processo e quanto ancora è improvvisazione?Abbiamo provato a comprenderlo tramite un'indagine promossa da Cfmt e Manageritalia e condotta

    – di Nicola Spagnuolo

    Le quattro armi di cui si dovranno dotare i manager in tempi di crisi

    Quali sono le competenze trasversali che i manager devono "allenare" per affrontare i momenti di crisi come quello che stiamo vivendo, quelli che verranno, prevedibili o imprevedibili?In un momento in cui tutti sembrano ricorrere alla formazione per consolidare le proprie competenze, bisogna

    – di Nicola Spagnuolo

    Dieci cose da fare per rianimare il business delle convention

    Post di Luana Montesano, responsabile marketing, comunicazione e customer experience di IWBank Private Investments e corsista dell' Executive MBA Ticinensis-EMBAT presso l'Università di Pavia - Fino a qualche mese gli eventi affollavano le nostre agende: spettacoli, concerti, festival, dibattiti, meeting con i colleghi, etc. Come è ben noto a tutti, l'emergenza Covid-19 da questo punto di vista ha stravolto tutto, fra cancellazioni e tentativi maldestri di trasposizione in digitale. Vi è però u...

    – Econopoly

    Effetto smart working (a piccole dosi): si vive e si lavora meglio

    Il coronavirus ci sta costringendo e ci costringerà a ripensare il nostro modo di lavorare. Videochiamate, lavoro inframezzato a pause familiari e il contatto, solo virtuale, con i colleghi. Piccole rivoluzioni che ci hanno spezzato la routine, impedendoci di vivere a pieno le nostre attività. Baden Powell diceva che in ogni cosa c'è almeno un 5% di buono: lo smart working non fa eccezione. Uno studio dell'Università Bocconi afferma che l'effetto smart working (a piccole dosi) è positivo sia per...

    – Orizzonti Politici

1-10 di 31 risultati