Ultime notizie:

Asterix

    ALBERT UDERZO

    In questo quotidiano stillicidio ha, purtroppo, voce in capitolo anche uno dei fumettisti più importanti dell'universo, che ha rallegrato l'infanzia, l'adolescenza e la vecchiaia di milioni di appassionati, con i suoi fumetti per tutti e per tutte le età. Anche Albert Uderzo ci ha lasciato. Ormai i titoli dei post sono concentrati solo sui nomi degli autori, inutile aggiungere altro. A parte un SIGH! Questo il comunicato della sua famiglia: «Albert Uderzo est mort dans son sommeil à son dom...

    – Luca Boschi

    Morto Albert Uderzo, disegnatore «secondo padre» di Asterix

    E' morto all'età di 92 anni Albert Uderzo, disegnatore del celebre fumetto Asterix. ... Asterix, l'eroe baffuto che dal 1959 intrattiene i lettori con le sue imprese «supportate» dalla pozione magica, al fianco del pantagruelico Obelix, è diventato un pilastro dell'editoria, con oltre 370 milioni di albi venduti in tutto il mondo. ... Proprio come Asterix e Obelix, superate le loro improbabili 12 fatiche, venivano ammessi al pantheon greco-romano.

    Anche i tedeschi si prendono in giro - Piccola guida all'autoironia in Europa

    Goethe riteneva i propri connazionali severi, magari anche oppressivi. In Wilhelm Meisters Lehrjahre (Gli anni di apprendistato di Wilhelm Meister) il poeta scriveva dei tedeschi: «Diventano pesanti su tutto, tutto su di loro diviene pesante». Eppure anche i tedeschi riescono a prendersi in giro, seppur in modo spesso burocratico e intirizzito. Per il trentesimo anniversario della Caduta del Muro, il governo federale ha preparato una serie di filmati trasmessi su Internet e alla televisione in c...

    – Beda Romano

    CI PIACEREBBE MOLTO CHE DAAN-DANIER-JIPPES TORNASSE IN ITALIA!

    Accadrà? Forse che sì. Speriamolo, per il 2019. https://www.youtube.com/watch?v=_IVGnQkSfJU . Ecco un reportage amatoriale su una sua mostra dell'anno scorso. Genio! Genio! Il filmato è interessante anche dal punto di vista dell'analisi psichica, per scoprire da quale momento in poi l'operatore impazzisce e comincia a filmare in mo da provocare il mal di mare negli spettatori. Ma noi possiamo facilmente fregarlo con due pastiglie di Antonetto. Ed è così comodo che lo potete prendere anche i...

    – Luca Boschi

    Norsemen il lato demenziale del vichingo che ricorda tanto i Monty Python

    https://www.youtube.com/watch?v=JWRg5ykfsXQ E' meglio se prima hai visto Vikings. Trattasi di serie storica canadese, tre la più violente del suo genere con attori bellocci, asce e schizzi di sangue. Chi sa e conosce ricorderà l'aquila di sangue, una delle presunte torture norrene che trova una delle più terrificanti rappresentazioni su piccolo schermo. Ispirata ai racconti sulle gesta di Ragnar Lothbrok e dei suoi figli, in teoria vorrebbe uscire dallo stereotipo del vichingo bello, biondo, sa...

    – Luca Tremolada

    IL RITORNO DI ZORRY KID (GRATIS IN EDICOLA)!

    Zorry Kid, un nome che suona un po' come "il piccolo Zorro", o "lo Zorro dei Piccoli", dato che il suo geniale creatore, Franco Benito Jacovitti da Termoli (9 marzo 1923 - 3 dicembre 1997), lo lancia sul settimanale a fumetti per giovanissimi del Corriere della Sera, nasce in pieno clima di contestazione, nell'anno di grazia 1968. Addirittura, le tavole della sua prima storia escono, centellinate in brevi puntate, nella primavera che oltralpe è teatro del fatidico Maggio francese. Anche per ...

    – Luca Boschi

    Le contaminazioni del graphic storytelling

    Il fumetto italiano si sta evolvendo. Sempre più crossover e urban fantasy, il ritorno del weird, dell'horror straniante, oltre i vampiri, lo spaghetti-western. Tutto per accaparrarsi il mercato dei più giovani, potrebbero sostenere alcuni. In realtà c'è molto altro, tanto che il prossimo Lucca Comics&Games 2018 avrà come tema proprio Made in Italy. Se è vero che Andrea Pazienza è stato l'indimenticabile alieno, gli ultimi anni hanno sdoganato il fumetto dallo sgabuzzino dei nerd per consegnarc...

    – Mauro Garofalo

1-10 di 80 risultati