Ultime notizie:

Assosoftware

    Taglio ai costi con il software condiviso

    La pubblica amministrazione sposa la filosofia del riuso. Almeno in campo tecnologico. La prospettiva è di mettere in rete i software e le applicazioni utilizzate dagli uffici pubblici, così da consentire a chi ne ha bisogno di potervi accedere e utilizzarle. E' l'idea dell'open source e, per

    – di Antonello Cherchi

    Commercialisti al Governo: «Riaprire i termini per l'invio dei corrispettivi»

    L'invio dei corrispettivi giornalieri di luglio, che andava effettuato entro il 2 settembre , preoccupa i 261mila soggetti con un volume d'affari superiore a 400mila euro - e i loro consulenti - su cui incombe il rischio di pesantissime sanzioni: il 100% dell'Iva degli importi non documentati e la

    – di Luca De Stefani e Federica Micardi

    Fattura elettronica: le risposte ai dubbi su forfettari, bollo e integrazione

    Non è sufficiente la semplice annotazione nei registri Iva delle integrazioni per le operazioni in reverse charge. Necessario verificare l'ammontare dell'imposta di bollo calcolata ed esposta dal servizio messo a disposizione dall'agenzia delle entrate. Forfettari ancora in bilico sull'esterometro,

    – di Alessandro Mastromatteo e Benedetto Santacroce

    Fattura elettronica al test dei piccoli negozi e dei benzinai

    La febbre da fattura elettronica sta salendo con quasi 1,5 milioni di documenti già transitati in tre giorni. Anche se il vero banco di prova ci sarà la prossima settimana, alla ripresa piena delle attività: in alcuni casi, come quello delle «pompe bianche» o delle piccole attività commerciali,

    – di Giuseppe Latour e Giovanni Parente

    I commercialisti: regolare la gara per il nostro portale

    Il Consiglio nazionale dei commercialisti scende in campo a difesa della regolarità della gara per la realizzazione del portale di categoria relativo alla fattura elettronica. Lo fa con un comunicato stampa dopo le polemiche suscitate dal programma di Radio 24 «I conti della belva» andato in onda

    Partite Iva, le imposte si potranno pagare in quattro rate

    Proprio sul filo di lana arriva la soluzione alla questione della doppia rata per i versamennti d'imposta in scadenza il 20 agosto per i contribuenti con partita Iva. Il Dpcm firmato il 10 agosto dal premier Giuseppe Conte e dal ministro dell'Economia Giovanni Tria - pubblicato sulla «Gazzetta

    – di Marco Mobili e Giovanni Parente

1-10 di 69 risultati