Ultime notizie:

Assolavoro

    Le 5 sfide per un mercato del lavoro che cambia

    In occasione dell'annuale Assemblea Pubblica tenutasi a Roma il giorno 19 giugno 2018, Assolavoro ha presentato quelle che ritiene "le cinque sfide strategiche in un mondo del lavoro che cambia". ...delle 5 sfide che Assolavoro ha prospettato per il moderno mercato del lavoro.

    – ADAPT

    Decreto dignità, licenziamenti: indennità sale a 36 mesi ma è tensione Lega-M5S

    La spallata al Jobs act si allarga anche alle tutele crescenti: in caso di licenziamento illegittimo, l'indennità massima, oggi fissata a 24 mensilità, salirà a 36. La minima potrebbe salire da 4 a 6 mensilità. Confermato il giro di vite sui contratti a termine, la cui durata massima a sorpresa

    – di Giorgio Pogliotti, Claudio Tucci

    Le cinque sfide strategiche per il nuovo mercato del lavoro

    Trasformazioni destinate a incidere in maniera decisiva sulla vita dei cittadini delle aziende. Quello che sta accadendo nel mondo del lavoro, sia in Italia che negli altri Paesi, è una tendenza «strutturale e destinata a subire nei prossimi anni una forte accelerazione».

    – di Barbara Ganz

    Per i lavoratori più coperture di welfare

    Una tipologia contrattuale che alla Pa riserva vantaggi nel breve e nel lungo periodo, perché da un lato le consente di usufruire subito di personale qualificato e formato senza oneri di amministrazione dello stesso e dall'altro, in quanto forma di lavoro flessibile, non genera un'aspettativa di

    – di Mauro Pizzin

    «E' fondamentale garantire la qualità delle prestazioni»

    «Troppo spesso si mascherano per appalti forniture di lavoro in somministrazione: il risultato è che a fronte di un costo previsionale ridotto in capo alla Pa gli effetti negativi sono molteplici e i danni superano di gran lunga i vantaggi. In questo contesto, chiederemmo allo Stato prima di tutto

    – di Mauro Pizzin

    In Italia il gap delle scuole tecniche

    «Si immagini come ci si deve sentire quando telefonano persone in cerca di un lavoro che non riescono nemmeno a inviare il curriculum online. Noi imprenditori investiamo, rischiamo e poi ci ritroviamo alle prese con un mercato del lavoro e un mondo della scuola che sono disconnessi». La via verso

    – di Cristina Casadei

    In agenzia il lavoro cresce a doppia cifra

    Uno, due, tre, forse più. Si potrebbe andare avanti ancora a contare, ma la verità è che ormai abbiamo perso il conto di quante volte, negli ultimi venti anni, sia cambiato il diritto del lavoro: oggi è la materia più volatile che ci sia». Da un paio di mesi Alessandro Ramazza siede sulla poltrona

    – di Cristina Casadei

    Occupazione e ambiente: dall'edilizia green 200mila posti

    L'efficientamento di una palazzina di 300-400 metri quadri abitabili porta alla creazione di un'unità di lavoro annuale. Una ricerca Assolavoro, finanziata da Ebitemp (Ente bilaterale per il lavoro temporaneo) e curata dall'ingegner Paolo degli Espinosa (coordinatore del gruppo riallocazione degli Stati Generali della Green economy e della fondazione Sviluppo sostenibile), ha evidenziato come lo spostamento progressivo degli incentivi dal "brown" al "green", a cominciare dal settore costruzion...

    – Il Sole 24 Ore del Lunedì

    Dall'edilizia green 200mila nuovi posti

    Nei giorni in cui l'allarme smog è tornato nelle vite di chi abita e lavora nelle grandi città del nord, la domanda che incalza tutti gli attori, dai partiti ai movimenti alle istituzioni, è se si possa trovare il modo di rendere il lavoro più compatibile con la parola green e ci possa essere uno

    – di Cristina Casadei

1-10 di 107 risultati