Ultime notizie:

Assiom-Forex

    Operatori vedono sereno per borsa e spread. Piena fiducia in operato Bce

    Sebbene in lieve calo rispetto a un mese fa, rimane forte l'ottimismo sulle prospettive dei mercati e anzi sale il numero di quanti si attendono rialzi in doppia cifra in coincidenza con i progressi della campagna di vaccinazione. Resta inoltre sotto controllo lo scenario relativo allo spread e il 78% degli operatori esclude un restringimento sensibile delle condizioni di finanziamento.

    – di Corrado Poggi

    Effetto Draghi su orizzonte borsa e spread, fra operatori cresce ottimismo su outlook

    Operatori ottimisti sulle prospettive dei mercati nel corso dei prossimi mesi. I mercati dovrebbero beneficiare inoltre di un deciso miglioramento sul fronte dello spread che secondo il 69% di quanti hanno preso parte al sondaggio si attesterà stabilmente fra i 50 e i 100 punti. La maggioranza vede inoltre un ulteriore rafforzamento del prezzo del greggio con effetto di trascinamento sull'inflazione headline

    – di Corrado Poggi

    Draghi, Visco e il contratto delle (ex) tute blu: ritorno al FUTURO?

    Futuro. Ci eravamo quasi dimenticati, di questa parola. E invece eccola sul tavolo delle consultazioni di Mario Draghi, al centro del discorso insolitamente ottimista di Ignazio Visco e pure tra le righe del contratto appena rinnovato dei metalmeccanici. Tre indizi fanno una prova, dunque avanti così. Il premier incaricato il futuro ce l'ha bene in testa, così come i giovani a cui si era rivolto l'estate scorsa al Meeting di Rimini e che paiono ricorrere nelle consultazioni di questi giorni, ...

    – Marco Ferrando

    Visco: il Paese ritrovi coesione, possibile crescita Pil oltre le stime

    Il messaggio lanciato dal governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco, davanti alla comunità finanziaria riunita per il 27° Congresso di Assiom-Forex è di fiducia: possiamo fare di più e meglio delle previsioni anche se le incognite sono numerose.

    – di Davide Colombo e Carlo Marroni

    Fintech, il collante tra imprese e risparmio. Più carte meno contante

    Sta correndo velocemente il mondo della finanza e dei servizi digitali. E la pandemia ha aiutato la diffusione delle tecnologie in Italia e in Europa: tra febbraio e aprile in pieno lockdown la quota di acquisti online sul totale delle operazioni con carte di credito è salita dal 25% al 40%

    – di Mara Monti

    Borse: effetto Draghi su Milano ma restano incognite ripresa e vaccini

    Indici in deciso rialzo e spread ai minimi dal 2015. Lo scenario dei mercati italiani è mutato sensibilmente nel corso degli ultimi giorni seguendo l'evoluzione della crisi politica e della discesa in campo dell'ex presidente della Bce

    – di Corrado Poggi

    Assiom Forex

    Una piazza finanziaria in versione digitale per il XXVII congresso annuale degli operatori italiani

1-10 di 327 risultati