Ultime notizie:

Assindustria Venetocentro Imprenditori Padova

    L'economia della cultura: Assindustria Venetocentro sostiene il teatro Stabile

    In un periodo a dir poco complesso, le imprese scelgono di sostenere con convinzione il Teatro Stabile del Veneto. La nuova collaborazione tra lo Stabile del Veneto e Assindustria Venetocentro è stata annunciata giovedì 22 aprile: il Consiglio Generale dell'associazione degli imprenditori di Padova e Treviso ha deliberato a favore dell'ingresso della stessa nella compagine societaria del Teatro in qualità di socio sostenitore per i prossimi tre anni con un contributo complessivo di 150mila euro...

    – Barbara Ganz

    Dalle imprese le mascherine per i partecipanti ai centri estivi in 94 Comuni della Marca

    Sono sicure, colorate, trevigiane. Sono le 30mila mascherine protettive che saranno a disposizione dei partecipanti dei centri estivi nei 94 Comuni della Marca donate da Assindustria Venetocentro alla Conferenza dei Sindaci  dell'Ulss 2 Marca Trevigiana, di cui è presidente il Sindaco di Ponte di Piave Paola Roma, nell'ambito del progetto Convivium. L'iniziativa è stata presentata a Palazzo Giacomelli, sede di rappresentanza dell'Associazione, dallo stesso Sindaco Paola Roma, da Maria Cristina...

    – Barbara Ganz

    Lo Iov affianca le aziende nella tutela di marchi e brevetti

    Più della metà delle Pmi che registrano brevetti e marchi ha benefici diretti e immediati sui ricavi (sino al 30% in più per dipendente), maggiore credibilità nel rapporto con clienti, fornitori e nell'accesso al credito. Per contro, sei Pmi su dieci tra quelle che non li registrano dicono di non

    L'istituto oncologico Veneto affianca le imprese per tutelare marchi e brevetti

    Più della metà delle Piccole e medie imprese che registrano brevetti e marchi ha benefici diretti e immediati sui ricavi (sino al 30% in più per dipendente), maggiore credibilità nel rapporto con clienti, fornitori e nell'accesso al credito. Per contro, sei Pmi su dieci tra quelle che non li registrano dicono di non sapere bene come fare, di non avere abbastanza informazioni e scarso supporto verso un "investimento" percepito ancora più come un "costo" (fonte: EUIPO, Ufficio Ue per la proprietà ...

    – Barbara Ganz

    Le 1.400 aziende della plastica sulle barricate contro la tassa imballaggi

    Maggiori costi per le famiglie, una potenziale diminuzione dei consumi già provati da anni di crisi, e una zavorra per i prodotti italiani nei confronti con la concorrenza di altri Paesi. Un'intera filiera produttiva (produzione, trasformazione, macchinari e riciclo) che conta in Italia oltre 11.600 aziende, di cui quasi 1.400 in Veneto (11,5%), con 180.000 addetti e un fatturato di oltre 40 miliardi di euro, si schiera contro la tassa sugli imballaggi. Assindustria Venetocentro in particola...

    – Barbara Ganz

    Profili introvabili? Ecco il primo ITS modello residenziale in azienda (idea da esportare)

    Profili introvabili? Per la prima volta a Nordest si sperimenta il modello di Its "residenziale" direttamente in azienda, con un deciso salto di qualità nella co-progettazione e apprendimento on the job e nella proposta a giovani e famiglie. Il progetto riguarda un corso terziario biennale, professionalizzante, con avvio a Padova in ottobre per formare 25 professionisti nello sviluppo di applicazioni aziendali web e cloud (tecnico cloud back end developer). Figure già richiestissime dal mondo d...

    – Barbara Ganz

    Veneto, emorragia di laureati e chi va via non torna indietro

    Le aziende venete si schierano con l'università per frenare l'emorragia di laureati e correggere la distorsione che attualmente vede in regione una alta qualità della didattica e dellaricerca, ma con un limitato impatto sul mercato. Uno scenario che vede le imprese faticare nel trovare competenze

    – di Barbara Ganz

    Veneto, emorragia di laureati e chi va via non torna indietro

    Le aziende venete si schierano con l'università per frenare l'emorragia di laureati e correggere la distorsione che attualmente vede in regione una alta qualità della didattica e dellaricerca, ma con un limitato impatto sul mercato. Uno scenario che vede le imprese faticare nel trovare competenze

    – di Barbara Ganz

1-10 di 13 risultati