Ultime notizie:

Ase

    Esa e Nasa insieme per deviare un grosso asteroide (con tecnologia italiana)

    L'Agenzia Spaziale Europea (Esa) e la Nasa uniscono le forze per la difesa planetaria, grazie al contratto da 129,4 milioni di euro per la collaborazione alla missione Hera in programma nel 2024, il cui obiettivo è verificare la possibilità di deviare un asteroide potenzialmente pericoloso per la Terra

    – di Leopoldo Benacchio

    Lo spazio degli altri

    Se siete così ingenui da pensare che l'avventura extraterrestre si giochi ancora sull'asse Usa-Europa-Russia, allora sbrigatevi ad aggiornare le vostre coordinate. Dal Costa Rica alla Cina passando per il Rwanda, in volo tra i protagonisti di una space race sempre più affollata

    – di Emilio Cozzi

    Sensori satellitari per i vigneti dell'Oltrepo (con il placet dell'Agenzia spaziale)

    L'Agenzia Spaziale Europea (ESA) partecipa a un progetto nei vigneti dell'Oltrepo Pavese avviato da Terre d'Oltrepò con l'azienda Ticinum Aerospace, una spin-off accademica dell'Università degli Studi di Pavia. L'obiettivo del progetto è l'utilizzo di sensori satellitari e terrestri per alimentare modelli matematici in grado di prevedere alcuni fattori di qualità del vino prodotto dalle vigne monitorate, oltre a segnalare immediatamente eventuali aspetti di criticità per le viti. "Grazie ai dati...

    – Fernanda Roggero

    Perché la nuova corsa allo spazio è diventata muscolare

    Post di Andrea Muratore, analista indipendente* - Negli ultimi anni la corsa allo spazio sta vivendo una nuova era di impetuoso sviluppo e diversi Paesi stanno gradualmente espandendo le loro prospettive di lungo periodo. Stati Uniti, Cina, India, Russia, Europa, Giappone partecipano attivamente alla gara, ma non sono i soli: anche medie potenze ambiziose quali gli Emirati Arabi Uniti, recentemente in grado di avviare la prima missione interplanetaria intrapresa da un paese arabo grazie al lanc...

    – Econopoly

    Sorpresa: in Antartide 11 nuove colonie di pinguini imperatore

    Scoperte 11 colonie di pinguini imperatore in Antartide grazie ai satelliti europei 'sentinella' della Terra del programma Copernicus, gestito da Agenzia Spaziale Europea (Esa) e Commissione Europea. E' quanto emerge dallo studio pubblicato sulla rivista Remote Sensing in Ecology and Conservation dai ricercatori del British Antarctic Survey (Bas), l'organizzazione britannica che si occupa di ricerca e divulgazione scientifica sull'Antartide. Lo studio, spiegano gli esperti, è importante per il mo...

    – Guido Minciotti

1-10 di 243 risultati