Aziende

AS Roma

L’AS Roma è una società sportiva nata nel 1927 in seguito alla fusione di tre diversi club: l'Alba Audace, il Roman e la Fortitudo Pro Roma. L’operazione, voluta da Italo Foschi per contrastare il cosiddetto “vento del Nord” e portare lo scudetto nella capitale, ha successo: nel corso degli anni l’AS Roma acquista importanza e prestigio ed è ora una delle più importanti squadre sia a livello italiano, sia mondiale. In Italia si colloca al 4° posto per numero di tifosi, mentre nella classifica stilata dalla IFFHS (International Federation of Football History & Statistics) l’AS Roma figura come il 13° club di tutti i tempi per rendimento in incontri ufficiali sia in campionati nazionali, sia nelle competizioni internazionali. A partire dal 1967 la AS Roma diventa una società per azioni che nel 2000 viene quotata in Borsa, diventando quindi uno dei primi club italiani a farlo (attualmente solo Juventus e Lazio sono quotate). L’assetto societario attuale vede la Compagnia Italpetroli S.p.A. proprietaria al 67,1%, mentre Banca Monte dei Paschi di Siena e Danilo Coppola sono rispettivamente al 2,7% e 2,5% con il restante 27,7% che viene negoziato sul mercato. L’AS Roma è di proprietà della famiglia Sensi che gestisce la quota di maggioranza attraverso la holding Compagnia Italpetroli S.p.A., compartecipata anche da Unicredit. La società AS Roma non è solo una delle prime classificate a livello sportivo, ma anche a livello economico. Secondo un rapporto pubblicato dalla Deloitte l’AS Roma figurava al 9 posto della classifica dei club più ricchi a livello mondiale. La stima si basava essenzialmente sui dati di fatturato della stagione 2007/2008 e vedeva il club guadagnare 2 posizioni rispetto alla classifica stilata dalla stessa Deloitte l’anno precedente.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: A. S. Roma | Skipper Bologna | Juventus | Società per Azioni | Federazione Internazionale di Storia e Statistica del Calcio (IFFHS) | Sensi | Roman | Alba Audace | Italo Foschi | Banca del Monte dei Paschi di Siena | Borsa Valori | S.S. Lazio | International Federation of Football History | Danilo Coppola | Compagnia Italpetroli S.p.A. | Deloitte |

Ultime notizie su AS Roma

    Roma, perdite per 185 milioni: Friedkin aumenta il capitale fino a 460 milioni

    Il consiglio di amministrazione della Roma ha approvato il progetto di bilancio consolidato al 30 giugno 2021. L'esercizio si è chiuso con una perdita pari a 185,3 milioni di euro, ridotta rispetto ai 204 milioni dell'anno precedente, che in totale porta le perdite del biennio a quota 399,3 milioni di euro per l'intero gruppo. Anche per questo, Friedkin ha deciso di incrementare l'importo massimo previsto per l'aumento di capitale a 460 milioni di euro. Nonostante la pandemia e la chiusura degli...

    – Marco Bellinazzo

    Roma, indebitamento in aumento: Friedkin versa altri 60 milioni di euro

    Friedkin mette mano al portafogli per il mercato della Roma. Nel giorno della chiusura della campagna acquisti (in cui ha ha speso oltre 97 milioni in cartellini), il club capitolino comunica un versamento da 60 milioni di euro nel mese di agosto da parte della proprietà, che già a luglio aveva versato 25 milioni. Inoltre rende noto un aumento dell'indebitamento finanziario netto adjusted al 31 luglio 2021, pari a 339,1 milioni di euro. Lo scorso 30 giugno era pari a 311,7 milioni, dunque l'incr...

    – Marco Bellinazzo

    Il piano in tre mosse della Roma targata Friedkin e Mourinho

    L'effetto «Mou» ha fatto guadagnare più di 100 milioni di euro all'As Roma prima ancora di giocare una partita. E' l'incremento del valore di Borsa della società di calcio da quando è stato annunciato l'ingaggio dell'allenatore portoghese. Dopo la prima fiammata del 21% all'annuncio del contratto,

    – di Gianni Dragoni

    C'è solo un Maurizio Costanzo

    La Roma affida al celebre conduttore l'incarico di responsabile delle strategie di comunicazione. Che ci azzecca col pallone? C'è da costruire uno stadio

    – di Francesco Prisco

    As Roma, il terzo trimestre si chiude con oltre 108 milioni di perdite

    La Roma chiude il terzo trimestre superando la soglia dei cento milioni di perdite. La situazione patrimoniale al 31 marzo 2021 è stata approvata da cda di As Roma Spa con un risultato negativo per 108,3 milioni di euro, in riferimento ai primi nove mesi dell'esercizio in corso. Inoltre, il patrimonio netto è negativo per 42,1 milioni di euro, tale da integrare la fattispecie di legge prevista dall'articolo 2447 del Codice Civile. Gli amministratori, come si legge nella nota del club, hanno deli...

    – Marco Bellinazzo

1-10 di 541 risultati