Ultime notizie:

Arzignano

    L'innovazione ai Centri estivi: a Vicenza si impara giocando con il metodo Stem

    Mentre l'allarme per la mancanza di profili e competenze Stem (l'acronimo inglese per scienza, tecnologia, ingegneria, matematica) di cui le imprese hanno bisogno è ormai cronico - anche in un anno difficile come il 2020, sono risultati introvabili in Veneto 9.400 profili tra laureati e diplomati Its - ci sono iniziative per avvicinare i giovani e giovanissimi a queste materie. E' in caso di Vicenza: dalla chimica allo studio dei materiali, fino all'ingegneria e alla sostenibilità ambientale: s...

    – Barbara Ganz

    Quattro casi concreti di integrazione degli stranieri in azienda

    Tirocini per i richiedenti asiloCon 139 nazionalità nei passaporti dei propri dipendenti il Gruppo NH Hotel (1.260 dipendenti/collaboratori in Italia, 161 di origine straniera), si focalizza sull'inclusione della popolazione straniera più fragile: i profughi. Lo ha fatto puntando sull'inclusione

    – di Valentina Melis e Serena Uccello

    L'azienda che dona 500 alberi alla Valle del Chiampo (e ai dipendenti)

    Si chiama "Le radici del futuro: cinquecento alberi per il territorio" e non a caso l'iniziativa viene presentata oggi 22 aprile, Giornata Mondiale della Terra. Gruppo Mastrotto, conferma il proprio impegno sul fronte della sostenibilità e decide di donare 500 alberi alla Valle del Chiampo: 300 andranno ai propri dipendenti, che potranno ordinarli online, riceverli direttamente a domicilio, piantarli e vederli crescere nei propri giardini, mentre i rimanenti 200 hanno trovato dimora nel Parco...

    – Barbara Ganz

    Dalla conceria ai ristoranti, lo startupper dei menu digitali

    Poteva sedersi sugli allori, nella storica conceria di famiglia ad Arzignano. Ma da queste parti, più che altrove, l'intraprendenza, è fatto di famiglia, passa di generazione dopo generazione. Così Pietro Ruffoni, appena ventenne, ha deciso di fare la sua parte, tanto da apparire tra i 100

    – di Alessia Maccaferri

    Covid, più terapie intensive negli ospedali con i moduli partiti da Padova

    Le prime a partire sono state, venerdì 22 gennaio, quelle da consegnare al Policlinico Umberto I di Roma: moduli prefabbricati realizzati dall'azienda Med Health & technologies di Padova, destinati a ospitare 18 nuovi posti di terapia intensiva per pazienti Covid. Il 25 gennaio sono in consegna i moduli per l'Ospedale di Rieti e dal 27 quelli per Aosta. L'azienda padovana si è aggiudicata tre commesse, per gli ospedali di Roma, Rieti e Aosta, da parte del Commissario per l'attuazione e il coor...

    – Barbara Ganz

    Il coach di Vicenza Oro schiera i social media

    Daivide Dal Maso, 25 anni, supporta le aziende nell'uso strategico dei social. E ha lanciato durante il lockdown un servizio digitale probono per chi vuole riconvertirsi col digitale

    – di Alessia Maccaferri

    Palestre, ambulatori e punti ritiro: a Vicenza la seconda vita dei capannoni vuoti

    Riempire gli stabilimenti produttivi dismessi - oltre 2.100 capannoni in 1.300 aree industriali della provincia - per offrire nuovi servizi a imprese e dipendenti: farmacie e punti prelievo, ma anche palestre e spazi per il tempo libero. L'idea nasce dal lavoro di Confindustria Vicenza, con il coordinamento di Federico Della Puppa, e il supporto della Camera di commercio; il risultato è uno studio sulla situazione esistente e dove si è formalizzato anche un esempio di prima possibile applicazio...

    – Barbara Ganz

1-10 di 123 risultati