Ultime notizie:

Arun Jaitley

    Modi e i pericoli dell'induismo muscolare

    A due giorni dalla chiusura dei seggi, una candidata del Bjp nello stato del Madhya Pradesh ha gridato ai suoi estasiati elettori che l'assassino del Mahatma Gandhi «era, è e sarà un patriota». Narendra Modi, leader del Bjp, premier uscente e gloriosamente rientrante per un secondo quinquennio, ha

    – di Ugo Tramballi

    Induismo muscolare

    A due giorni dalla chiusura dei seggi una candidata del Bjp nello stato centrale del Madhya Pradesh, ha gridato ai suoi estasiati elettori che l'assassino del Mahatma Gandhi "era, è e sarà un patriota". Narendra Modi, leader del Bjp, premier uscente e gloriosamente rientrante per un secondo quinquennio, ha condannato la dichiarazione, definendola imperdonabile. Ma prima che il capo assoluto ripristinasse la linea ufficiale del partito, due altri candidati si erano associati alla folle dichiaraz...

    – Ugo Tramballi

    Bitcoin sotto quota 8mila dollari. Ecco perché le critpovalute continuano a scendere

    Nuova pesante flessione per il Bitcoin che, dopo aver galleggiato tutta la settimana attorno a quota 10.000 dollari, ha rotto ieri sera la quota di 9.000 e attualmente è scivolato sotto a quota 8.000 dollari, ai minimi dallo scorso novembre, con una flessione di oltre il 12% sulla giornata.

    – di Pierangelo Soldavini

    India, il governo salva il credito

    Un piano di salvataggio pubblico per diminuire il peso delle sofferenze bancarie e"mettere al sicuro" la crescita. Il governo indiano ha varato un programma di ricapitalizzazione da 2.100 miliardi di rupie (pari a 32 miliardi di dollari) destinato alle 21 banche pubbliche del paese. Per ripulire i

    – di Riccardo Barlaam

    L'India alla rivoluzione delle tasse

    Sulla carta, oggi l'India si è svegliata come un mercato unico, grande quanto Europa, Stati Uniti, Brasile, Messico e Giappone messi insieme. Media ed economisti parlano di una rivoluzione, della più radicale riforma fiscale ed economica dall'indipendenza nel 1947. Dalla mezzanotte di ieri è

    – di Gianluca Di Donfrancesco

    Riparte il dialogo tra Italia e India

    Un mercato con 1,3 miliardi di abitanti, per due terzi sotto i 30 anni di età, con un Pil in crescita a tassi superiori al 7%, i più alti tra le grandi economie, e con un Governo deciso a liberare l'enorme potenziale del Paese, attraverso programmi di riforme che investono in profondità il sistema

    – di Gianluca Di Donfrancesco

    Passo avanti (forse) decisivo per l'Iva indiana

    Potrebbe regalare all'economia indiana uno o due punti percentuali di crescita all'anno e promette di unificare quello che fino a oggi rimane un mercato segmentato. Soprattutto, permetterebbe al premier Narendra Modi di ridare smalto all'ormai offuscata immagine di riformatore. L'imposta sul valore

    – di Gianluca Di Donfrancesco

    Una bad bank per l'India

    Con 133 miliardi di dollari di asset in sofferenza (191 contando anche i crediti già ristrutturati) su un Pil di 2mila miliardi circa, per le banche indiane si avvicina l'ora della verità: secondo l'allarme lanciato dal vice-governatore della Banca centrale (Rbi), Viral Acharya, o si risolve il

    – di Gianluca Di Donfrancesco

    Meno tasse e più spesa in India

    Più spesa pubblica e meno tasse per Pmi e redditi bassi. Alla vigilia di importanti scadenze elettorali in cinque Stati dell'Unione indiana, il Governo Modi vara una manovra pro-crescita e che strizza l'occhio agli elettori, dopo lo scivolone della complessa operazione di demonetizzazione lanciata

    – di Gianluca Di Donfrancesco

    New Delhi vara la «Google tax», ma rischia di colpire le aziende indiane

    New Delhi si inserisce nella battaglia sulle tasse tra Stati e giganti della rete. Dal 1� giugno, il fisco indiano incassa sei centesimi per ogni euro pagato dagli inserzionisti locali per comprare spazi pubblicitari su Google, Amazon, Facebook, Yahoo & co. I media la chiamano già «Google tax», con

    – Gianluca Di Donfrancesco

1-10 di 23 risultati