Ultime notizie:

Arno

    Santa Croce, i conciatori delle grandi firme alla rivoluzione green

    A Santa Croce sull'Arno (Pisa) le chiamano "le firme". ... «Un distretto non può rimanere fermo, deve costruirsi spazi per lo sviluppo – spiega Alessandro Francioni, presidente dell'Associazione conciatori di Santa Croce sull'Arno che riunisce 150 concerie della zona ed è il più importante organismo di rappresentanza –.

    – di Silvia Pieraccini

    L'orso M49 ora è in Alto Adige: ordinanza di cattura anche a Bolzano

    AGGIORNAMENTO DEL 5 SETTEMBRE 2019 - L'ORSO M49 E' SUL LAGORAI: UCCIDE UNA MANZA AL PASSO MANGHEN La manza uccisa la notte scorsa nel Lagorai meridionale, a sud del passo Manghen, è stata predata dall'orso M49. Lo conferma la Provincia di Trento, dopo il sopralluogo condotto in mattinata dai forestali e dai tecnici del Servizio fauna della Provincia. Dopo i recenti avvistamenti a passo Lavazè e passo Oclini, sul confine tra le province di Trento e Bolzano, M49 si è quindi spostato nella zona de...

    – Guido Minciotti

    Nei cappelli di paglia toscani le origini del lusso made in Italy

    I copricapi intrecciati resero Signa (Fi) la capitale di uno dei primi distretti manifatturieri d'alta gamma fin dal Settecento. Oggi le aziende superstiti si sono riunite in un Consorzio che ne tutela storia e prodotti. Elevando i loro cappelli a oggetti di lusso

    – di Chiara Beghelli

    Otto delfini spiaggiati a luglio in Toscana: gli esperti cercano le cause

    AGGIORNAMENTO DEL 21 AGOSTO 2019 - MORTO IL 42ESIMO DELFINO DEL 2019 IN TOSCANA La carcassa di un delfino di tipo tursiope in avanzato stato di decomposizione è stata avvistata stamani a Bocca d'Arno, a Marina di Pisa. Lo ha reso noto l'Arpat. Si tratta del 42/o delfino trovato morto lungo coste della Toscana nel 2019. Oltre la metà dei decessi c'è stato da giugno a ora. Secondo gli esperti la causa è stata individuata nel morbillo dei cetacei dopo le autopsie effettuate sui corpi degli animal...

    – Guido Minciotti

    Consulta: Trento e Bolzano possono catturare e uccidere orsi e lupi

    La Corte costituzionale ha deciso in camera di consiglio i due ricorsi del Presidente del Consiglio dei ministri nei confronti delle Province autonome di Trento e Bolzano e relativi alle leggi sulla cattura e sull'eventuale uccisione degli orsi e dei lupi. In attesa del deposito della sentenza, l'Ufficio stampa fa sapere che la Corte costituzionale ha dichiarato non fondata la questione di legittimità costituzionale, giudicando che la disciplina provinciale contestata rientri nell'ambito delle c...

    – Guido Minciotti

    Curiosare nella mente di Leonardo

    La schiena dell'uomo intento a misurare il mondo con un compasso brilla nel sole del mattino. Da quando la biblioteca ha abbandonato la mitica sala circolare del British Museum, questa enorme statua presidia la piazza davanti alla British Library. Appena si entra in biblioteca si ha subito la

    – di Matteo Motolese

    Chanel fa shopping in Toscana

    La maison francese ha acquistato la conceria Samanta di San Miniato (Pisa), specializzata in «rettile stampato»

    – di Silvia Pieraccini

1-10 di 527 risultati