Ultime notizie:

Areva

    Edf: problemi alle centrali nucleari in Francia, energia più cara

    I prezzi di elettricità e gas sono impazziti dopo una pioggia di notizie negative, prima tra tutte l'allerta nucleare in Francia: un rischio non solo per la sicurezza, ma anche per le esportazioni di energia dal Paese, in gran parte dirette verso l'Italia

    – di Sissi Bellomo

    Macron, il franco CFA e le (ex) colonie: parliamone con un certo brio

    Qualche giorno fa i leader del Movimento 5 Stelle hanno, con enfasi, affermato che la politica monetaria francese in Africa, legata al franco CFA (acronimo di  acronimo di Comunità Finanziaria Africana), è la causa della migrazione e delle altre sciagure che affliggono il Continente. Una posizione un po' forte, che riecheggia, vagamente, un mix di complottismo e leggende pan-africane post colonialiste. Tuttavia, come in tutte le leggende, esiste una serie di curiose coincidenze che potrebbero in...

    – Enrico Verga

    Banche venete, i passi falsi del governo sui conti pubblici

    Chi ha sbagliato i calcoli sul salvataggio delle banche venete? E' stato il governo a sottovalutare il costo dell'operazione su debito e deficit pubblico, o sono stati i tecnici di Eurostat a interpretare con eccesso di zelo la manovra di recupero (e vendita a Intesa Sanpaolo) delle moribonde Veneto

    – di Alberto Magnani

    La presa di Bolloré sui media. Reportage censurati e richieste di danni milionarie: la stampa insorge

    Mai fare arrabbiare un giornalista investigativo. Soprattutto quando, a causa di vere o presunte censure di reportage televisivi e richieste di danni milionarie, il patron di Vivendi, Vincent Bolloré, l'uomo che possiede un consistente pacchetto di azioni Telecom e di azioni Mediaset, sta facendo insorgere una buona parte della stampa francese. Nel 2015 Nicolas Vescovacci e Geoffrey Livolsi lavorano a un'inchiesta su una sospetta evasione fiscale realizzata dalla Banque Pasche, la filiale svizz...

    – Angelo Mincuzzi

    Macron in Cina, Airbus firma intesa per aumentare la produzione di aerei

    Nessun maxi ordine, al momento. Airbus, però, ha raggiunto un'intesa per aumentare il numero degli aerei costruiti in Cina, nel suo stabilimento di Tianjin (la città dove l'Italia ha avuto una concessione coloniale fino al 1943). Dagli attuali quattro velivoli al mese, la produzione passerà a

    – di Riccardo Sorrentino

    Macron chiede a Xi reciprocità

    Reciprocità: è la parola d'ordine che anima la visita di Emmanuel Macron a Pechino. Il presidente francese - che ha raggiunto il leader cinese Xi Jinping con una ricca agenda - chiede «regole bilanciate» nei rapporti tra Francia, Ue e il gigante asiatico.

    – di Riccardo Sorrentino

    Se la Golden share non è uguale per tutti

    Perché la Francia può sempre difendere le aziende nazionali dai take over stranieri, mentre l'Italia sembra avere sempre le mani legate dall'Europa? Perché l'Ilva o l'Alitalia non possono diventare aziende di Stato, mentre la Francia può investire in Air France, comprarsi il colosso nucleare Areva

    – di Alessandro Plateroti

1-10 di 203 risultati