Ultime notizie:

Ardima

    Di Maio scioglie l'azienda di famiglia, il fratello sarà liquidatore

    Il vicepremier Luigi Di Maio, a quanto si apprende da fonti M5s, ha sciolto l'azienda di famiglia Ardima srl nominando il fratello Giuseppe liquidatore. Di Maio già ieri sera aveva annunciato che avrebbe liquidato l'azienda di famiglia, cosa che ha messo in atto oggi insieme alla sorella Rosalba.

    Di Maio sotto assedio, dal padre alla Tav. Tutti i tormenti del M5S

    Mentre la trattativa con l'Europa (con annesse le eventuali retromarce sul deficit e sulle misure bandiera) viene consegnata dai due vicepremier al presidente del Consiglio Giuseppe Conte, il momento più difficile lo vive Luigi Di Maio, che stasera affiderà a Porta a Porta la sua difesa. E con lui

    – di Manuela Perrone

    Caso Di Maio e dipendenti in nero: l'azienda sarebbe intestata alla mamma insegnante

    Nuovi sviluppi per l'Ardima, l'impresa edile di famiglia dei Di Maio, al centro delle cronache in questi giorni dopo l'intervista delle “Iene” ad un ex dipendente, Salvatore Pizzo, che ha dichiarato di essere stato assunto in nero da... Se confermata, la guida dell'Ardima in concomitanza con l'impiego nella Pubblica istruzione (in particolare, come docente di ruolo al Liceo Imbriani di Pomigliano d'Arco) evidenzierebbe per la professoressa Esposito «una violazione delle norme di...

    Lavoro nero, Di Maio: «Su di me circolano menzogne, pubblico tutto»

    «Potrete vedere come la mia quota di partecipazione senza funzioni di amministratore o sindaco nella società Ardima sia sempre stata regolarmente dichiarata a partire dal 2014» scrive Di Maio sul blog, «a dimostrazione ulteriore che i fatti... I parlamentari vogliono sapere se il ministro «intenda rendere pubblica l'intera documentazione inerente al suo rapporto di lavoro con la Ardima costruzioni - si legge nell’interrogazione - con particolare riguardo all'estratto conto...

    Dalla casa abusiva al lavoro nero, i fronti aperti di Di Maio senior

    C'è l'inchiesta de «Le Iene» che ha fatto emergere quattro casi di muratori impiegati in nero nell'azienda edile di famiglia, l'Ardima Srl. I casi si sarebbero verificati tra il 2008 e il 2010, quindi prima che suo figlio diventasse socio ed entrasse nell'assetto proprietario dell'azienda. E c'è un

    – di Andrea Carli

    Nel 2017 il padre di Di Maio ha dichiarato un reddito imponibile di 88 euro

    Dopo che la trasmissione Le Iene ha acceso i fari su Antonio Di Maio, padre del capo politico del Movimento 5 Stelle, mettendo in evidenza che, quando gestiva l'impresa edile di famiglia (la Srl Ardima) - tra il 2009 e il 2010 - c'erano persone che prestavano lavoro senza un contratto, l'attenzione

    – di Andrea Carli

1-10 di 14 risultati