Aziende

ArcelorMittal

ArcelorMittal è una società siderurgica e mineraria leader a livello mondiale, presente in 60 paesi e con siti industriali in 19 nazioni. È uno dei cinque maggiori produttori al mondo di minerale di ferro e carbone metallurgico.

Ilcolossso è nato nel 2006 dalla fusione di due tra le più grandi aziende del settore, la Arcelor e la Mittal Steel Company. Il quartier generale si trova a Lussemburgo. Oltre ad essere il più grande produttore d'acciaio, è anche attivo nel mercato della fornitura di acciaio per l'industria automobilistica e per i settori delle costruzioni, degli elettrodomestici e degli imballaggi.

Il gruppo conta 200mila dipendenti, ha chiuso il 2016 con un utile netto di 1,8 miliardi di dollari e un margine operativo lordo di 6,3 miliardi, è guidato dal magnate indiano Lakshmi Mittal. In Italia, il gruppo è presente con due laminatoi, rispettivamente a Piombino (ex Magona) e ad Avellino per la produzione di acciai sottili zincati e preverniciati; un centro servizi a Canosa (Puglia); sette siti distributivi (Avellino, Flero, Marcon, Monza, Rieti, Torino e Udine).

ArcelorMittal con il gruppo Marcegaglia il 5 giugno 2017 ha vinto la gara internazionale aggiudicandosi l'Ilva.

ArcelorMittal è quotata nelle piazze di New York (MT), Amsterdam (MT), Parigi (MT), Lussemburgo (MT), Barcellona (MTS), Bilbao (MTS), Madrid (MTS) e Valencia (MTS).

Ultimo aggiornamento 06 giugno 2017

Ultime notizie su ArcelorMittal

    Coronavirus e stop impianti, l'ex Ilva a Taranto torna nella bufera

    Torna nella bufera il siderurgico ArcelorMittal, ex Ilva, di Taranto, ora stretto tra due fuochi: il Coronavirus e l'ordinanza del sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci, contro le emissioni inquinanti che può causare la fermata degli impianti. ... Fissata dal prefetto di Taranto, giornalmente e sino al 3 aprile, in 3.500 dipendenti diretti ArcelorMittal (contro gli 8.200 di organico) e in 2.000 delle imprese esterne. ...d'uso) e con ArcelorMittal, la richiesta di tagliare le 5.500...

    – di Domenico Palmiotti

    Il Prefetto pronto a chiudere Arcelor Mittal (ex Ilva) Taranto

    E' attesa in queste ore la decisione del prefetto di Taranto, Demetrio Martino, a proposito di ArcelorMittal, l'ex Ilva di Taranto. ... Il 24 marzo il prefetto ha ascoltato in video conferenza sia i sindacati confederali, che i metalmeccanici, mentre nella mattinata del 25 marzo - ampliando il quadro - ascolta il presidente di Confindustria Taranto, Antonio Marinaro, i rappresentanti di ArcelorMittal, dello Spesal (il servizio Asl che si occupa di sicurezza) e il custode giudiziario dell'area a...

    – di Domenico Palmiotti

    Chiusura fabbriche: Gualtieri e Patuanelli incontrano i sindacati. Boccia: con decreto perderemo 100 miliardi al mese

    Molte industrie, soprattutto le più grandi, in realtà hanno già deciso in autonomia di chiudere i battenti o di ridurre al minimo le attività: da Fca, che ha fermato quasi tutti gli stabilimenti, all'ex Ilva gestita da ArcelorMittal che ha ridotto a 3.800 le presenze degli operai (ma essendo a ciclo continuo non si può permettere la chiusura e, proprio per questo motivo, risultano tra quelle esentate), fino a Luxottica che ha deciso di fermarsi già a partire dal 23 marzo.

    Ilva, l'altra verità. I veleni nascosti di Taranto

    L'ArcelorMittal ha avuto cura di arretrare il confine dello stabilimento lasciando fuori dai terreni dell'acciaieria quelle aree contaminate, che ora restano in gestione alla società Ilva-in-amministrazione-straordinaria, cioè quella che deve risanare.

    – di Jacopo Giliberto

    Arcelor sceglierà la penale, l'Ilva verso un futuro di Stato

    L'accordo fra i commissari straordinari dell'Ilva e ArcelorMittal delinea un percorso che in teoria realizzerebbe a termine il definitivo trasferimento dell'impianto di Taranto alla multinazionale, ma invece pone le premesse per... Anche in quell'occasione ArcelorMittal e sindacati avranno la convenienza a far finta di credere al futuro riassorbimento del personale in eccesso perché intanto non sarà la multinazionale a doverne sopportare l'onere.

    – di Gianfilippo Cuneo

    Ilva verso la pace giudiziaria ma incertezze sull'assetto futuro

    E' in arrivo un nuovo accordo tra ArcelorMittal e Ilva in amministrazione straordinaria, tra gestore in fitto e proprietà degli impianti. ... L'unico dato certo è che l'intesa sgombra il campo in via definitiva dai ricorsi che ArcelorMittal da un lato e Ilva in amministrazione straordinaria dall'altro hanno presentato lo scorso novembre al Tribunale di Milano. ... Firmato il nuovo accordo, nell'udienza del 6 marzo, a Milano, ArcelorMittal ritirerà infatti l'atto di...

    – di Domenico Palmiotti

1-10 di 657 risultati