Ultime notizie:

Antonio Sgobba

    Tutto quello che avreste voluto sapere sull'ignoranza

    Woody Allen, in uno dei suoi esilaranti scritti degli anni 70, immaginò una serie di titoli di corsi universitari. Accanto a «Etica. L'imperativo categorico e i sei modi per volgerlo a proprio vantaggio» si poteva trovare: «Epistemologia. E' conoscibile la conoscenza? E se non lo è, come facciamo a

    – Armando Massarenti

    Dare i numeri a parole

    Esplicito e finale. Addio, rane saltanti dall'acque, rane sulle foglie di ninfea, addio. Addio, rane della vita acerba. Addio, Rane sui fogli verdastri di IL. Qui le pagine maturano. Addio, giovinezza. Come al solito faccio i miei commoventi comodi, fino all'intimo ostentato in lacrime. E cosa c'è

    – Pasquale Panella

    Una Wunderkammer sulla storia della curiosità

    Alberto Manguel Una storia naturale della curiosità Feltrinelli 2015, pp. 464 25 ? In libreria dal 26 novembreLe prime collezioni di curiosità risalgono al Medioevo, appartenevano solo a nobili e clero. Nel Cinquecento la pratica si diffonde, nascono le Wunderkammern, camere delle meraviglie

    – Antonio Sgobba

    150 anni immaginari

    Immaginario: «Ciò che non esiste se non nell'immaginazione e non ha fondamento nella realtà» (Dizionario di Italiano Treccani). Una definizione di cui è facile

    – di Antonio Sgobba

    Da Ammaniti a Vassalli

    Maurizio Maggiani, Il Romanzo della Nazione, Feltrinelli, (27 agosto). Epigrafe dell'autore: «Questa è una storia di gente viva, viva davvero, intendo. E è la storia di una Nazione che è morta, morta sul serio, voglio dire».

    – Antonio Sgobba

    Da Atwood a Rushdie

    Margaret Atwood, The Heart Goes Last, Nan A. Talese (settembre). Stan e Charmaine, marito e moglie, dopo aver perso il lavoro cercano di affrontare le difficoltà finanziarie partecipando a un esperimento sociale: il progetto Positron.

    – Antonio Sgobba

    Analogie

    Come possono i computer essere così terribilmente stupidi, malgrado la loro velocità così fenomenale e la loro memoria smisurata e infallibile? E al contrario, come possono gli esseri umani essere così acuti malgrado la loro velocità così mediocre e la loro memoria limitata e decisamente

    – Antonio Sgobba

    E' meglio se cresci

    Ma chi ha deciso che è meglio non crescere? Sembriamo tutti convinti che gli anni migliori siano quelli tra i 16 e i 26. Perché? I biologi evoluzionisti spiegano che è una questione ormonale: in quel decennio i muscoli dei ragazzi e la pelle delle ragazze raggiungono il massimo fulgore. Così

    – Antonio Sgobba

    Matrimoni e altre truffe

    «Immaginate un samurai: il peggior guerriero che abbia mai preso in mano una spada. Questo samurai è un totale incapace, non sa impugnare la sua arma senza ferirsi o ferire gli altri. Decide allora di scrivere un libro, Come essere un samurai». Clancy Martin presenta così se stesso e il suo Love

    – Antonio Sgobba

1-10 di 34 risultati