Ultime notizie:

Antonio Pappano

    De consolatione musicae

     Sir Antonio Pappano, Cavaliere di Gran Croce e Commendatore al merito della Repubblica  italiana, Knight Bachelor d'Inghilterra, nato in Campania a Castelfranco in Miscano, 800 abitanti, provincia di Benevento, Direttore musicale dell'Accademia di Santa Cecilia (eccellenza musicale romana assieme

    Siamo all'Opera da quattrocento anni

    Che cosa è l'opera? Passione, potere, politica. Ecco fatto il titolo perfetto per una mostra originale, chic, smaliziata: la prima in assoluto dedicata al teatro in musica, nella sua campata complessiva, dalle origini ai nostri giorni. La allestisce a Londra il Victoria and Albert Museum, nella

    – di Carla Moreni

    Santa Cecilia, Pappano stupisce con «Re Ruggero» di Szymanowsky

    Sceglie una apertura insolita, Re Pappano, per la stagione di Orchestra e Coro di Santa Cecilia: Król Roger di Karol Szymanowsky, opera unica del compositore polacco, composta nel 1926 e mai rappresentata a Roma. E nemmeno in altre città italiane, tranne Palermo, paladina di questo titolo, fin dal

    – di Carla Moreni

    «Otello è la perfezione dell'opera»

    LONDRA - Per gli amanti dell'opera, e in particolare dell'opera italiana, è stato un momento imperdibile. Jonas Kaufmann, il tenore più celebrato del mondo, ha appena fatto il suo debutto nel ruolo di Otello, considerato un vero e proprio banco di prova. Il dramma di Giuseppe Verdi, ispirato dalla

    – di Nicol Degli Innocenti

    Buon compleanno, Amadeus!

    Difficile che rimetta piede alla Scala, anche se tutto nei corsi e ricorsi della storia dei teatri italiani è possibile. Invece a Roma sì, Cecilia Bartoli è quasi di casa: lei, la gran diva acclamata da una schiera di ammiratori, che solo per lei accorrono in massa al Festival di Salisburgo, estivo

    – di Carla Moreni

    Privati e fondazioni uniti dalla condivisione

    Senza i privati non si va avanti. Lo dice senza giri di parole Alexander Pereira, sovrintendente della Scala di Milano. «Il futuro delle fondazioni lirico-sinfoniche - spiega - sta nell'attivare una raccolta fondi presso imprese e cittadini. Altrimenti non si può sopravvivere». Pereira entra di

    – di Antonello Cherchi

    Cecilia a New York

    Sono diventati l'orchestra più invitata nel mondo e giustamente ne vanno fieri. Perché suonare nelle principali capitali della musica, per gli orchestrali di Santa Cecilia rappresenta ogni volta una sfida: il mondo conosce l'Italia come il Paese dell'opera? Ebbene, con programmi mirati si dimostra

    – di Carla Moreni

    Duello all'italiana

    Non è un derby, tra le nostre ammiraglie sinfoniche. Ma quasi. Perché a Vienna, nella sala grande del Musikverein, approdano ravvicinate Santa Cecilia e la Filarmonica della Scala. Coi rispettivi capitani, Antonio Pappano e Riccardo Chailly. L'occasione è troppo appetitosa: per testare acustica,

    – di Carla Moreni

1-10 di 45 risultati