Ultime notizie:

Antonio Guglielmi

    Mediobanca riorganizza l'investment banking

    Jean MarieMessier, fondatore della boutique parigina Messier Maris et Associès recentemente acquisita da Mediobanca, entra nell'organigramma di vertice di Piazzetta Cuccia che ha annunciato una nuova organizzazione per il suo core business, l'attività di corporate e investment banking.

    – di Antonella Olivieri

    Addio allo scrittore Nanni Balestrini, la poesia come opposizione

    E' morto stamattina a Roma Nanni Balestrini, uno dei protagonisti della cultura e della letteratura italiana del secondo Novecento. Nato a Milano nel 1935, dall'età di vent'anni è stato tra i più attivi, originali e polemici intellettuali italiani. Nella metà degli anni Cinquanta si forma a Milano

    – di Gino Ruozzi

    Addio a Francesco Leonetti, voce inconfondibile

    Si è spento nella notte fra sabato e domenica, nella casa di riposo milanese dove aveva trascorso gli ultimi anni, Francesco Leonetti; aveva 93 anni. Nato a Cosenza nel 1924, dopo la guerra (che lo vide al fronte, sul Liri, e gli lasciò l'udito devastato dallo shell-shock) si trasferì a Bologna,

    – di Andrea Cortellessa

    Culture&tourism: 300 castelli e palazzi Adsi aprono le porte il 21 maggio

    Torna domenica 21 maggio - come si legge in una nota - la Giornata Nazionale dell'Associazione Dimore Storiche Italiane: l'iniziativa annuale promossa da A.D.S.I. (con il contributo di Mapei e Banca del Fucino) apre gratuitamente circa 300 splendide residenze d'epoca (nella foto Palazzo Pfanner a Lucca), castelli, ville, casali, cortili e giardini in tutt'Italia a centinaia di migliaia di visitatori italiani e stranieri. Per celebrare i 40 anni di A.D.S.I. questa edizione del Grand Tour si avval...

    – Vincenzo Chierchia

    Perché la Borsa è positiva sul «salva-banche»

    Ne hanno provate tante: la riforma della legge fallimentare, le garanzie pubbliche sulle cartolarizzazioni di crediti deteriorati, il fondo Atlante. Il mercato non si era mai lasciato incantare dalle iniziative del Governo (precedente) per mettere una pezza alla crisi bancaria. Ma questa volta è

    – di Morya Longo

    Sul rapimento di Aldo Moro indaga la Procura di Reggio Calabria: notizia svelata, trappole, rischi e misteri

    Le cose cambiano. Cambiano anche le strategie dello Stato con le quali comunicare a suocera perché nuora intenda. Non ci credete? Beh, allora facciamo il caso del sequestro e dell'uccisione dell'onorevole Aldo Moro. Ora sappiamo ufficialmente che a indagare non sono solo la Procura di Roma e la Procura generale di Roma - e chi altre verrebbe da pensare? - ma anche e, dico io, con un ruolo vitale (che rischia di diventare mortale) quella di Reggio Calabria. Come lo so? Semplice: basta leggere ...

    – Roberto Galullo

1-10 di 45 risultati