Ultime notizie:

Antonio Gentile

    Campo progressista e Alternativa popolare, ecco i riposizionamenti dopo i no a Renzi

    L'area dei partiti di centro-sinistra appare più che mai come un corpo fluido. Dopo la rottura dell'alleanza di Pisapia con il Pd, Campo progressista sta velocemente cercando di riposizionarsi. Andando però incontro a un'inevitabile scissione. Da un lato c'è l'ala sinistra, da Ciccio Ferrara a

    – di Mariolina Sesto

    Cantiere Calabria: la ripresa passa da infrastrutture e turismo

    Investimenti, interventi strutturali, adeguamenti, integrazioni, correzioni, previsioni. Cantiere Calabria è una ricognizione sugli esiti delle politiche regionali. Su quello che è stato fatto e sui lavori in corso. Tre giorni di confronti e verifiche con i ministri del governo, per mostrare la

    – di Donata Marrazzo

    Slitta ancora la concorrenza, le modifiche restano sul tavolo

    Tra l'impasse tecnica e il caso politico il passo è breve. Ancora una volta il disegno di legge concorrenza, arrivato a un passo dal traguardo, rallenta la sua corsa verso l'approvazione definitiva. Se il ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda continua a sostenere un via libera immediato,

    – di Carmine Fotina e Marco Mobili

    Antonio Gentile

    Il sottosegretario alle Infrastrutture del governo Renzi, Antonio Gentile (Ncd), il giorno stesso della sua nomina, il 28 febbraio 2014, fu accusato di aver fatto pressioni sul direttore e lo stampatore di un quotidiano per impedire l'uscita di un articolo che riguardava suo figlio. Il 3 marzo

    Concorrenza, dopo 8 mesi il Ddl arriva in aula: il sì a maggio

    Nessuna approvazione lampo per la legge sulla concorrenza varata dal Governo oltre due anni fa e da allora finita nelle secche del Parlamento. Dopo il via libera della commissione Industria del Senato del 2 agosto scorso il Ddl è arrivato finalmente in aula dove è stato incardinato. L'esame

    – di Marzio Bartoloni

    Rinvio anche per il «salva-Flixbus» ma c'è tempo solo fino al 29 maggio

    La norma "salva-Flixbus" dovrà cambiare cavallo: era stata promessa nel Ddl Concorrenza e invece è stata stralciata. Di per sé ciò non è troppo significativo: il problema fondamentale è la rapidità (con l'assetto legislativo attuale, scaturito a fine febbraio dal decreto milleproroghe, Flixbus può

    – di Maurizio Caprino

1-10 di 58 risultati