Persone

Antonio Conte

Antonio Conte è nato il 31 luglio del 1969 a Lecce ed è un allenatore di calcio, già calciatore italiano col ruolo di centrocampista, attualmente commissario tecnico della Nazionale italiana.

E' alto 178 Kg e pesa 73 Kg.

Eccellente centrocampista è cresciuto calcisticamente nel Lecce ma il suo nome è legato alla Juventus, dove ha militato per ben 13 stagioni calcistiche, tra gli anni 90 ed il 2000, diventandone capitano.

Con la maglia della Juventus Conte ha vinto cinque campionati di Serie A e tutte le competizioni UEFA, fatta esclusione per la Coppa delle Coppe, competizione a cui non ha mai preso parte.

In Nazionale italiana, invece, Conte è stato vice campione del mondo nel 1994 e vice campione europeo nel 2000.

Oltre ad essere stato un ottimo giocatore è considerato uno dei più validi allenatori in attività.

Ha iniziato la sua attività di commissario tecnico nel 2005 sulla panchina del Siena, per poi passare a seguire il Bari, che con lui è salito in serie A.

A partire dal 2011 ha preso sotto la sua direzione la Juventus, che sotto la sua guida tecnica è riuscita a diventare campionessa d'Italia per tre anni consecutivi, impresa precedentemente riuscita soltanto a Carcano, Capello e Mancini.

Sempre con lui la Juventus è risultata vincitrice di due Supercoppe italiane, nel 2012 e nel 2013.

A partire dal 19 agosto del 2014 è diventato, dopo Cesare Prandelli, il nuovo Commissario Tecnico della Nazionale italiana.

In qualità di giocatore Conti ha vinto, con la Juventus, in ambito nazionale ed internazionale i seguenti titoli:

- 5 Campionati italiani: (1994-1995, 1996-1997, 1997-1998, 2001-2002 e 2002-2003);

- 1 Coppa Italia: (1994-1995);

- 4 Supercoppe italiane: (1995, 1997, 2002 e 2003);

- 1 Coppa UEFA: (1992-1993);

- 1 Champions League: (1995-1996);

- 1 Coppa Intercontinentale: (1996);

- 1 Supercoppa UEFA: (1996);

- 1 Coppa Intertoto UEFA: (1999).

Nel ruolo di allenatore, invece, Conti ha consentito alla Juventus di conquistare i seguenti titoli:

- 3 Campionati italiani: (2011-2012, 2012-2013 e 2013-2014);

- 2 Supercoppa italiana: (2012 e 2013);

Inoltre, sotto la guida di Conti, il Bari ha vinto il Campionato italiano di Serie B nella stagione calcistica 2008-2009.

Numerosi sono anche i riconoscimenti che Conte ha ottenuto a livello individuale:

- 1 Panchina d'argento: (2008-2009);

- 3 Gran Galà del calcio AIC, (quale migliore allenatore): 2012, 2013, 2014;

- 3 Panchine d'oro: (2011-2012, 2012-2013 e 2013-2014);

- 1 Premio l'Allenatore dei sogni: (2012);

- 1 Globe Soccer Awards al miglior allenatore dell'anno: (2013).

Antonio Conte è stato insignito dell'onorificienza di Cavaliere Ordine al merito della Repubblica Italiana (Roma, 12 luglio 2000) su iniziativa del Presidente della Repubblica.

Nel 2013 Conte ha sposato, dopo 10 anni di convivenza, Elisabetta Muscarella che nel 2008 lo ha reso padre della piccola Vittoria.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Antonio Conte | Juventus | Allenatore | Conti | Ordine al merito della Repubblica Italiana | Elisabetta Muscarella | Associazione Italiana Cineoperatori | Siena (squadra) | Uefa | Cesare Prandelli | Lecce | Bari | Roma (squadra) | Supercoppe |

Ultime notizie su Antonio Conte

    Sarri, è l'ora dell'addio: perché il mister-bancario non ha convinto gli juventini. E adesso tocca a Pirlo

    E' successo ad Antonio Conte, a Max Allegri e adesso, come da pronostico, nonostante le inutile conferme dirigenziali dopo la conquista del nono scudetto consecutivo, è il turno di Maurizio Sarri, esonerato con tutti i crismi dell'ufficialità... Resta un tema irrisolto, però: dalla Juve sono saltati nomi illustri come Conte, Allegri e ora Sarri che comunque è un ottimo tecnico su piazza. ...riferimento ad Antonio Conte è puramente casuale).

    – di Dario Ceccarelli

    Il Milan ricomincia a correre, l'Inter torna a fare infuriare i suoi tifosi

    L'Inter di Conte si fa beffare e surclassare dal Bologna (1-2) e deve dare addio anche allo scudetto (ultimo obiettivo rimasto). ... Dall'Inter di Conte che si fa beffare e surclassare dal Bologna (1-2) e deve dare addio anche allo scudetto (ultimo obiettivo che le era rimasto), o dalle insperate prodezze del Milan e della Ferrari, capaci entrambi di rovesciare un destino che sembrava irrimediabilmente segnato? ... Dello sciagurato Lautaro che non punge più e dei fieri proclami di Conte...

    – di Dario Ceccarelli

    L'Inter torna e convince a San Siro. Stasera tocca alla Juve con i mal di pancia di Ronaldo

    I nerazzurri, dopo le afasie col Napoli, hanno ritrovato, grazie ai gol di Lukaku e Lautaro Martinez, e agli assist di un ritrovato Erikssen, quella cattiveria agonistica che tanto piace ad Antonio Conte Non è facile parlare di ritorno del campionato, delle rinnovate ambizioni di Antonio Conte e dei tormenti di Sarri, dopo quanto è accaduto ad Alex Zanardi. ... «Voglio una squadra senza limiti», aveva detto Conte lanciando la volata per il finale di campionato prima del recupero con la Sampdoria.

    – di Dario Ceccarelli

    I monumenti, anche nel calcio, hanno vissuto momenti migliori

    Anche per Antonio Conte, un altro monumento, la ripresa non è stata proprio brillante. ... E invece, dopo un gran fuoco iniziale, e tante occasioni gettate al vento (grazie anche alle prodezze di Ospina), la squadra di Conte si fa beffare proprio dopo aver battuto un calcio d'angolo, il più classico dei contropiedi. ... Forse è bene che Antonio Conte imiti il suo omonimo, il premier Giuseppe, e convochi anche lui gli Stati Generali dell'Inter.

    – di Dario Ceccarelli

1-10 di 1104 risultati