Persone

Antonio CatricalÓ

Antonio CatricalÓ Ŕ un giurista italiano, nato Catanzaro il 7 febbraio 1952.

╚ stato Viceministro al Ministero dello Sviluppo Economico durante il Governo Letta, dal 2 maggio 2013 al 22 febbraio 2014.
Dal 16 novembre 2011 al 28 aprile 2013 ha invece ricoperto la carica di Sottosegretario di Stato alla presidenza del Consiglio dei ministri.
Dal 9 marzo 2005 al 16 novembre 2011 Ŕ stato presidente dell'AutoritÓ garante della concorrenza e del mercato.

Si Ŕ laureato con lode a 22 anni in giurisprudenza a Roma, dove Ŕ stato allievo di Pietro Rescigno. Ha in seguito vinto il concorso in magistratura ordinaria e, a 24 anni, ha superato l'esame di abilitazione all'esercizio della professione forense, successivamente Ŕ diventato prima procuratore di Stato poi, a 27 anni, avvocato di Stato.

Diventato Consigliere di Stato nel 1982, dal 2006 Ŕ presidente di sezione del Consiglio di Stato in posizione di fuori ruolo. Presidente e componente di vari collegi amministrativi, ha collaborato con l'ufficio legislativo della presidenza del Consiglio dei ministri ed Ŕ stato capo di Gabinetto e consigliere giuridico nei ministeri.

Attualmente insegna a contratto Diritto dei consumatori all'Universitß Luiss Guido Carli.

Nel 2014 viene ufficialmente candidato dal centrodestra come giudice della Corte Costituzionale ma CatricalÓ ritira la propria candidatura dopo il voto.

Nel 2003 Ŕ stato insignito, per iniziativa del Presidente della Repubblica, del titolo di Cavaliere di gran croce dell'Ordine al merito della Repubblica italiana.

E' spostato con Diana Agosti, capo dipartimento del Dipartimento Politiche Europee, presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri ed ha due figlie, Gianna e Michela.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Giustizia | Antonio CatricalÓ | Presidenza del consiglio dei ministri | Ministero dello sviluppo economico | Corte Costituzionale | Pietro Rescigno | Consiglio di Stato | Diana Agosti | Politiche Europee | Guido Carli |

Ultime notizie su Antonio CatricalÓ

    Derivati, la Corte dei Conti chiude il caso con gli ex vertici del Tesoro

    La Corte dei Conti dichiara źil difetto di giurisdizione╗ nel caso dei derivati stipulati dal Tesoro. Una vicenda per cui la Procura generale chiedeva un risarcimento da 3,9 miliardi ad ex ministri e vertici del ministero e alla banca Morgan Stanley. I contratti sono stati ritenuti legittimi dalla

    – di Simona Rossitto

    Consulta, Csm, Antitrust: le nomine che spettano il nuovo Parlamento

    Un Parlamento "impiccato" nel quale a dieci giorni dal voto Ŕ ancora impossibile immaginare una maggioranza e che nei prossimi mesi sarÓ chiamato a fare nomine importanti che riguarderanno istituzioni di garanzia e autoritÓ di controllo. Un giudice costituzionale, i membri "non togati" del Csm, il

    – di Riccardo Ferrazza

    La Lega di Serie A non ha fretta: i club chiedono di prorogare il commissariamento di Tavecchio

    Nessuna fretta. Divisi sulla scelta del nuovo presidente della Lega Serie A, i club hanno deciso compatti di chiedere una proroga del mandato di Carlo Tavecchio, che da aprile guida l'associazione in veste di commissario. ScadrÓ lunedý prossimo, e per questo Tavecchio, da presidente dimissionario della Federcalcio, ha convocato per sabato un Consiglio federale straordinario, che con ogni probabilitÓ darÓ il via libera all'estensione, al massimo di qualche settimana, visto che il 29 gennaio si ...

    – Marco Bellinazzo

    Atlantia tratta prestito da dieci miliardi. CatricalÓ presidente Adr

    Atlantia starebbe contattando banche italiane e spagnole per organizzare un finanziamento di 10 miliardi di euro al servizio dell'offerta pubblica di acquisto e di scambio sul gruppo spagnolo Abertis. Le indiscrezioni, riportate stamane dal quotidiano iberico Expansion, confermano ulteriormente

    – di Marigia Mangano

    Scatta la sanzione sul 50% dei controlli

    Oltre 5mila controlli effettuati, che hanno determinato l'avvio di ben 2.400 procedimenti sanzionatori. E dei 1.875 iter sanzionatori conclusi, circa 1.700 sono terminati con l'erogazione di una sanzione definitiva. Sono questi i numeri riepilogativi dell'intensa attivitÓ di vigilanza condotta nel

    – Gianfranco Ursino

    Serve trasparenza anche sul mercato dei mutui

    La meritevole campagna per la trasparenza sui prospetti informativi rivolti ai risparmiatori, lanciata dal Sole 24 Ore, alla quale hanno aderito i pi¨

    – Antonio CatricalÓ

1-10 di 719 risultati