Persone

Antonio Bassolino

Antonio Bassolino è un politico italiano. Presidente della Fondazione Sudd, ha ricoperto la carica di Presidente della Regione Campania, Presidente della Giunta della Regione Campania, Sindaco di Napoli, Ministro del Lavoro e di Deputato. Ha inoltre rivestito diversi ruoli dirigenziali all’interno del Pci, Pds e Ds ed è stato uno dei sostenitori dell’Ulivo e del Partito Democratico. Giornalista, è stato direttore del quotidiano SocialistaLab.

Laureato in scienze politiche, Antonio Bassolino ha iniziato l’attività istituzionale nel 1985, come Consigliere Regionale della Campania e ha ricoperto gli incarichi di Presidente della Commissione Urbanistica e Territorio e di Capogruppo del Psi. Eletto deputato nel 1992, è stato nominato componente della delegazione italiana al Consiglio d’Europa e dell’Unione Europa Occidentale. L’anno successivo è stato eletto sindaco di Napoli, carica che ha mantenuto fino al 2000. Nel 1994, dopo lo scioglimento del Psi, Bassolino ha aderito alla componente socialista del Popolo delle Libertà. Dal 1998 al 1999 è stato Ministro del Lavoro nel primo governo D'Alema, diventando nel 2000 Presidente della Regione Campania, sulla cui poltrona è rimasto fino al 2010. Con il Governo Berlusconi III nel 2005, gli è stato affidato l’incarico di Ministro per l’Attuazione del Programma di Governo. Nel 2007 Antonio Bassolino è diventato Segretario nazionale del Nuovo Psi. Nel 2008 si è candidato come capolista del PdL in Campania ed è diventato nuovamente deputato.

Antonio Bassolino è sposato con Anna Maria Carloni, eletta al Senato nella XV e nella XVI legislatura. Insieme hanno due figli.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Partiti politici | Antonio Bassolino | Presidente della regione Campania | Commissione Urbanistica | DS | PDS | PDL | Consiglio d'Europa | Nuovo Partito Socialista Italiano | Ministro per l'Attuazione del Programma | Fondazione Sudd | PCI | Napoli | L'Ulivo | Anna Maria Carloni | Governo Berlusconi III | Senato |

Ultime notizie su Antonio Bassolino

    Politica, come è cambiata la classe dirigente alla guida del nostro Paese?

    Qualcuno parla di inizio della terza Repubblica. I diretti interessati si definiscono "il Governo del cambiamento". Indubbiamente il Governo gialloverde guidato da Giuseppe Conte rappresenta un momento di discontinuità rispetto al passato. Specchio ne è la nuova classe dirigente che sta oggi governando il paese, frutto di percorsi di studi e professionali gradualmente cambiati rispetto alle origini della nostra Repubblica. Come è cambiata la classe dirigente alla guida del nostro paese? Abbiamo ...

    – Filippo Mastroianni

    Capodichino boom: +46% il traffico nel primo trimestre nello scalo di Napoli

    E' stata una delle prime privatizzazioni in Italia: anni '90, comune di Napoli con sindaco Antonio Bassolino. Era febbraio 1997 quando British Airport Authority (Baa), Comune e Provincia di Napoli, trovarono l'accordo per l'acquisizione da parte della Baa della maggioranza azionaria della Gesac, società che gestiva lo scalo napoletano. Nel 1995 a Capodichino erano transitati due milioni e mezzo di passeggeri. Oggi quei passeggeri sono transitati in tre mesi (1,7 milioni) e il traffico sempre ...

    – Vitaliano D'Angerio

    Chi è davvero Luigi Di Maio, spiegato bene dal suo biografo

    Domenica 24 maggio 2009. A Pomigliano d'Arco, città dell'hinterland napoletano a grande tradizione industriale, tra le alterne vicende degli stabilimenti Fiat e Alenia, arriva l'uscente assessore regionale alle Attività produttive Andrea Cozzolino, «colonnello» del Pd campano e delfino del

    – di Francesco Prisco

    Napoli, l'onda nuova del calcio: «Adesso serve un Sarri per la città»

    Napoli è il Napoli. In pochi altri posti d'Italia, forse del mondo, la storia della squadra e quella della città finiscono fatalmente per incrociarsi come all'ombra del Vesuvio. E a volte succede che la vicenda calcistica coincida con quella politica e sociale della metropoli partenopea, altre che

    – di Francesco Prisco

    Mastella assolto, «restituita la dignità politica»

    «La sentenza mi restituisce la dignità politica, quella personale no in quanto la gente ha sempre avuto fiducia in me e nella mia famiglia». Clemente Mastella, assolto nel processo per presunti illeciti nelle nomine alle Asl e in altri settori pubblici, parla il giorno dopo. La pronuncia è stata

    – di Nicola Barone

    Duello a sinistra, Pisapia: serve discontinuità. Renzi: leader lo scelgono i voti

    Confronto a distanza, oggi, tra il segretario dem Matteo Renzi e il leader di Campo Progressista Giuliano Pisapia. Da Milano, dove chiude l'assemblea nazionale dei circoli Pd, primo importante appuntamento dopo la batosta alle Amministrative, il segretario dem attacca chi, dentro e fuori il

    – di Vittorio Nuti

    Primarie Pd, Renzi e l'obiettivo di superare quota 1,3 milioni di voti

    Le primarie Pd, con il confronto tv fra i tre candidati Matteo Renzi, Andrea Orlando e Michele Emiliano, entrano nel vivo, in vista delle votazioni di domenica prossima. Il risultato pare al momento scontato, con la riconferma del segretario uscente. Sotto la lente saranno soprattutto due numeri:

    – di Andrea Marini

1-10 di 226 risultati