Ultime notizie:

Antonio Albanese

    Senzadubbiamente Cetto è un re

    Dal 21 novembre il terzo capitolo della «Trilogia d'u pilu», inventata da Antonio Albanese. La Qualunque è costretto a scendere di nuovo in politica, ma non si tratta più di elezioni locali. In ballo c'è la scelta tra monarchia e repubblica. Alla base di tutto un segreto sulle origini dell'imprenditore calabrese, finalmente svelato

    – di Cristina Battocletti

    La voce di Camilleri rivive al cinema nella fiaba di Buzzati

    Parla Lorenzo Mattotti, che racconta il suo film animato, «La famosa invasione degli Orsi in Sicilia», nei cinema da giovedì con la voce dello scrittore Andrea Camilleri e quella dell'attore Toni Servillo

    – di Cristina Battocletti

    Ventesimo anniversario, torna al cinema "La gabbianella e il gatto"

    Tornano sul grande schermo il gabbiano e il gatto del bestseller mondiale del cileno Luis Sepulveda, diretti dal regista Enzo D'Alò: giusto 20 anni fa al cinema "La gabbianella e il gatto" fu un film spartiacque. Il prodotto d'animazione italiano riuscì a creare le file fuori dai cinema ed è ancora il maggiore incasso - 20 miliardi delle vecchie lire - per un cartoon made in Italy. Per l'anniversario torna in sala la prossima settimana nei giorni 21, 22, 23 e 24 marzo - con un'anteprima al Lux d...

    – Guido Minciotti

    Qualche ritorno e qualche sperimentazione, in televisione

    «La tv generalista si trova davvero ad un trivio tra: 1) la radicalizzazione delle sue forme unidirezionali di egemonia e controllo sull'individuo/massa; 2) il ridimensionamento e la specializzazione di alcune sue funzioni collettive senza tuttavia saperne mutare la qualità; 3) la definitiva catastrofe della sua tradizione metropolitana e spettacolare, incapace di reggere la complessità della persona, dell'abitare singolare», notava già nel 2001 Alberto Abruzzese nel proprio libro L'intelligenza...

    – Gabriele Caramellino

    E' ora di mandare in pensione il PIL?

    L'autore, Raffaele Perfetto, ha acquisito esperienza decennale in ambito Oil & Gas con una Major Oil Company. Ha conseguito un MBA in Oil & Gas Management nel 2016. Scrive preferibilmente di energia e geopolitica. Per questo post si è avvalso della collaborazione di Enrico Verga -  Più PIL per tutti può ancora bastare come obiettivo per un Paese che voglia accrescere il benessere dei propri cittadini? No, non stiamo parafrasando il comico Antonio Albanese nei panni del suo alter ego onorevole C...

    – Econopoly

    Cinema, calo del 44% nei biglietti dei film

    Il dolce - o perlomeno qualcosa di simile - arriva veramente in fondo alla presentazione, ieri a Roma, dei dati sul mercato cinematografico italiano nel 2017. Un anno che si è chiuso con un -44% nei biglietti venduti e con 89 milioni di euro di incasso venuti a mancare (-46%) fra 2016 e 2017 (103 milioni al box office in tutto per i film italiani). Una debacle sancita non solo dai numeri (di fonte Cinetel) riferiti al prodotto italiano ma che si conferma anche al botteghino in generale dove tu...

    – Infodata

    Clienti da incubo: perché, a volte, i cuochi hanno ragione

    Gli italiani sanno mangiare? Su questo si può discutere a lungo, senza trovare una risposta precisa. Diciamo che mediamente sono più attenti (e fortunati) di buona parte degli europei a cui mancano tradizioni regionali, mamme e zie che spignattano con passione, prodotti incredibili sotto casa. Ma

    – di Maurizio Bertera

    Appuntamento il 15 ottobre per vedere come si diventa i migliori sommelier del mondo

    Qualche anno fa c'era il boom di iscrizioni ai corsi. Qualcuno ricorda l'esilarante caricatura di Antonio Albanese che faceva girare e girare il vino nel bicchiere per arrivare semplicemente a concludere "è bianco" o "è rosso"? Tutti volevano essere sommelier. O almeno pretendere di capire qualcosa

    – di Vittoria Alerici

    Andrea Salerno nuovo direttore di rete di La7

    Andrea Salerno è il nuovo direttore di rete di La7. Assumerà l'incarico dal primo giugno. Lo ha reso La7, precisando che a fine maggio Fabrizio Salini lascerà l'azienda per motivi personali. A lui va il ringraziamento del presidente Urbano Cairo «per il lavoro svolto e per la collaborazione

1-10 di 138 risultati