Ultime notizie:

Antonino Lo

    Esclusivo/5 Stragi mafiose: Faccia da mostro, terrorista fuori di testa secondo Lo Giudice (ma a Caltanissetta zero riscontri)

    Cari e amati lettori di questo umile e umido blog, dalla scorsa settimana vi racconto i contenuti del verbale di informazioni assunte l'8 ottobre 2014 dalla Procura di Catanzaro, presso la Dia di Roma, da Gianfranco Donadio, già sostituto procuratore nazionale antimafia nell'ambito di un processo intentato per calunnia dal magistrato contro il pentito calabrese Nino Lo Giudice. Un verbale - acquisito agli atti della Commissione parlamentare antimafia per merito del deputato Davide Mattiello (Pd)...

    – Roberto Galullo

    Esclusivo/3 Stragi mafiose: le (in)finite rette calabresi che per la Dna passano per "faccia da mostro"

    Cari e amati lettori di questo umile e umido blog, da martedì  vi racconto i contenuti del verbali di informazioni assunte l'8 ottobre 2014 dalla Procura di Catanzaro, presso la Dia di Roma, da Gianfranco Donadio, già sostituto procuratore nazionale antimafia nell'ambito di un processo intentato per calunnia dal magistrato contro il pentito calabrese Nino Lo Giudice. Un verbale - acquisito agli atti della Commissione parlamentare antimafia per merito del deputato Davide Mattiello (Pd) che vuole ...

    – Roberto Galullo

    La "copula nella cupola"/5 Enorme comitato d'affari tra mafie: confessioni dei pentiti siciliani Pennino e Calvaruso al pm Lombardo

    Cari amici di questo umile e umido blog, da inizio settimana tratto l'audizione del 13 ottobre 2016 in Commissione parlamentare antimafia della Dda di Reggio Calabria (rimando ai link a fondo pagina per le precedenti puntate). Nel corso dell'audizione, oltre al capo della Procura Federico Cafiero De Raho, sono stati auditi anche i pm Stefano Musolino e Giuseppe Lombardo. Quest'ultimo ha raccontato come mettendo insieme le risultanze (totali o parziali) di 52 procedimenti giudiziari del passato...

    – Roberto Galullo

    Mammasantissima/10 I servizi segreti deviati nella cupola mafiosa: le dichiarazioni dei pentiti siciliani e calabresi

    Cari e amati lettori di questo umile e umido blog, dopo un periodo di pausa, da tre giorni ho ripreso a scrivere dell'indagine Mammasantissima della Procura di Reggio Calabria (molto ne ho già scritto sul Sole-24 Ore). Per i servizi precedenti rimando ai link a fondo pagina. Al centro di ogni più recente manovra, per investigatori e inquirenti, c'è sempre lui, l'avvocato già condannato per concorso esterno in associazione mafiosa Paolo Romeo, forse proprio per questo amato e benvoluto deus ex m...

    – Roberto Galullo

    Giunsero persino in dono al Duce, quei sette ritratti dipinti su tondi in terracotta che circolavano nel mercato antiquario siciliano. Ritratti strani, dai colori brillanti come non s'erano mai visti prima, ma ingannarono l'archeologo Giulio Emanuele Rizzo che nel 1940 li descrisse come preziose

    Vasi «antichi» per Mussolini

    Giunsero persino in dono al Duce, quei sette ritratti dipinti su tondi in terracotta che circolavano nel mercato antiquario siciliano. Ritratti strani, dai

    – Cinzia Dal Maso

    Wib, la startup siciliana ottiene 750mila euro

    Il finanziamento è stato erogato da una cordata di privati e da due venture capital - Vertis Sgr e RedSeed Ventures - che hanno rilevato il 40% del pacchetto

    – di Giuditta Mosca

    Rapporto Dna 2013/ Il pm Francesco Curcio: «Le bombe a Reggio nel 2010 e il caso Lo Giudice non sono solo 'ndrangheta»

    Cari lettori, da qualche ora sto affrontando con voi la lettura di una delle parti (a mio avviso) più interessanti della relazione del sostituto procuratore nazionale antimafia Francesco Curcio, confluita nel Rapporto di fine 2013 della Dna e spedita il 24 gennaio alle Istituzioni in occasione dell'apertura dell'anno giudiziario 2014. Inoltre oggi sul Sole-24 Ore a pagina 13 ho dedicato un'ampia inchiesta su alcuni interessantissimi profili del Rapporto Dna (interdittive antimafia e operazioni s...

    – Roberto Galullo

    Araba Fenice/3 Il ruolo dei pentiti nella descrizione della 'ndrangheta 2.0

    Amati lettori di questo umile e umido blog, da due giorni sto scrivendo dell'operazione Araba Fenice, coordinata dalla Procura di Reggio Calabria, nel corso della quale sono state arrestate 47 persone dal Gruppo investigativo criminalità organizzata della Gdf di Reggio Calabria con l'ausilio di uomini dello Scico di Roma. Sequestrate 14 società e beni per un valore complessivo di circa 90 milioni e denunciate a piede libero altre 17 persone. Con una suggestiva immagine, il comunicato stampa firm...

    – Roberto Galullo

1-10 di 144 risultati