Ultime notizie:

Anti-Bashar

    Siria, c'è chi sceglie di rimanere

    «Tutte le persone normali almeno una volta hanno pensato di andarsene. Solo chi è senza cuore non si è posto il problema. Prima della guerra civile, in tre anni di lavoro avevo messo da parte 150mila dollari. America, Canada, Europa: potevo partire quando volevo, ovunque. Ma sono rimasto perché -

    – di Ugo Tramballi

    Il Medio Oriente da T.E. Lawrence a V.V. Putin

    "Secondo me qualsiasi futuro segretario alla Difesa che consigliasse al presidente di mandare un grande contingente di forze terrestri in Asia, in Medio Oriente o in Africa, dovrebbe farsi esaminare la testa". La considerazione di Bob Gates, responsabile al Pentagono per conto di due presidenti (Bush e Obama), è ormai considerato più un imperativo che un prezioso consiglio. Non solo per gli americani ma per tutti: anche per i russi, ora così visibilmente protagonisti sulla scena mediorientale. ...

    – Ugo Tramballi

    Interlocutore di tutti: la partita globale di Putin

    «Secondo me qualsiasi futuro segretario alla Difesa che consigliasse al presidente di mandare un grande contingente di forze terrestri in Asia, in Medio Oriente o in Africa, dovrebbe farsi esaminare la testa». La considerazione di Bob Gates, responsabile al Pentagono per conto di due presidenti

    – di Ugo Tramballi

    The syrian cliff e noi

    Ci vogliono 41 ore di viaggio in auto più nave da Roma a Damasco. In Siria, dall'inizio delle rivolte, le stime delle vittime hanno raggiunto l'agghiacciante cifra di 45.ooo: si può dunque dire che il figlio Bashar abbia superato il padre Afez el Assad in quanto a repressione. Eppure sembra quasi un non notizia. Papa Benedetto XVI ha fatto un appello per la pace in Siria, nazione "profondamente ferita e divisa da un conflitto che non risparmia neanche gli inermi e miete vittime innocenti". "Cess...

    – Daniele Bellasio

    Aleppo, regime al contrattacco

    Liberati i due tecnici italiani scomparsi otto giorni fa a Damasco - LA POSIZIONE RUSSA - Mosca critica Parigi: «Come si può pensare che il Governo siriano dica "Va bene, rovesciatemi". Sono richieste insensate»

    – Alberto Negri

    Siria, Aleppo sotto assedio

    Battaglia tra lealisti e ribelli, la Turchia chiude i valichi di frontiera - CENTRO STRATEGICO - Se gli insorti prendessero la roccaforte del regime, e maggior centro economico dello Stato, sarebbe una disfatta per il clan Assad

    – Alberto Negri