Ultime notizie:

Annibale Carracci

    Tintoretto, un gigante di bella Maniera

    In questo dipinto, con la figura sfinita della Vergine Maria che non può non avere attratto lo sguardo di Annibale Carracci di passaggio a Venezia, è presente un elemento devoto, indipendente dal fatto della deposizione di Cristo dalla croce, bensì pensato in funzione di celebrare con accenti teatrali il dramma sacro in azione.

    – di Marco Bona Castellotti

    I Doni di Michelangelo e Raffaello

    Se l'obiettivo primario di un museo di arte antica è quello di essere didattico, di spiegare cioè con quanta possibile efficacia attraverso una opportuna selezione di opere, la storia delle arti figurative, allora bisogna riconoscere che l'ultima redazione della Sala di Michelangelo agli Uffizi,

    – di Antonio Paolucci

    Biglietto di ingresso al Pantheon: da maggio 2018 si pagheranno 2 euro

    Finisce l'era dell'ingresso gratuito al Pantheon: dal 2 maggio 2018 si pagherà un biglietto di due euro. La novità era stata annunciata e ora diventa ufficiale. Lo prevede, infatti, un accordo sottoscritto questa mattina dal responsabile della direzione musei del ministero, Antonio Lampis, e dal

    – di Antonello Cherchi

    Firenze, la Biennale dell'antiquariato si rinnova

    La Biennale dell'antiquariato di Firenze è ormai arrivata alla sua 30a edizione. Si svolgerà come sempre a Palazzo Corsini, dal 23 settembre al 1° ottobre con la partecipazione di oltre 80 gallerie italiane e straniere che esporranno oltre 3mila opere di tutte le epoche della storia dell'arte, fino

    – di Stefano Cosenz

    I disegni di Leonardo, Rembrandt, Hans Holbein alla National Portrait Gallery

    L'immediatezza è il pregio del disegno, che può comunicare in pochi rapidi tratti sia la personalità della persona ritratta sia il rapporto che si è stabilito tra l'artista e il suo soggetto. Una nuova mostra alla National Portrait Gallery riunisce i ritratti di alcuni dei maggiori artisti del

    – di Nicol Degli Innocenti

    I «ricuperi» del Canova

    «I francesi non sono tutti ladri. Ma Buonaparte sì». Così si mormorava in Italia alla fine del Settecento. La rivoluzione francese e le campagne militari intraprese da Napoleone in Europa e in Africa attivarono uno dei più colossali movimenti di opere d'arte che la storia ricordi. Un trasloco

    – di Marco Carminati

    Il bel Cardinal donato

    Da qualche giorno è arrivato al Museo di Villa Borghese un quadro importante. Si tratta di un ritratto del Cardinal Giulio Sacchetti, opera di Pietro da Cortona (1596-1669 ) che dovrebbe risalire attorno al 1626, quando il Cardinale venne nominato a quell'alta carica da Urbano VIII. Il dono è stato

    – di Alvar González-Palacios

    Cristo in nuova prospettiva

    Due cose balzano all'occhio appena entrati nella sala di Gregotti a Brera ora rinnovata, dove di trovano esposti i capolavori di Andrea Mantegna, di Giovanni Bellini e dei maestri veneti tra Quattro e Cinquecento: la prima è l'ardita tonalità blu acceso delle pareti, la seconda è il fatto che

    – Marco Carminati

    La mostra allestita a Palazzo Fava fino al 17 maggio, a cura di Vittorio Sgarbi, e dedicata alla grande epopea dell'arte bolognese dal Duecento al Novecento è un'esposizione vasta e complessa. Affrontarla da soli è possibile ma solo se si è laureati in storia dell'arte, ex borsisti della Fondazione

    La «Vergine» del Carracci dall'asta di New York alla procura di Bologna

    E' difficile enfatizzare l'importanza storico-artistica del pittore bolognese Annibale Carracci (1560 - 1609). Chi si trova a percorre sino in fondo la navata sinistra di Santa Maria del Popolo a Roma, ha difronte a sé la cappella voluta dal tesoriere papale Tiberio Cerasi, sul cui altare è

    – di Gabriele Biglia

1-10 di 54 risultati