Ultime notizie:

Anna Rita Romani

    L'eleganza dei dettagli preziosi

    Mentre i dati sulle esportazioni svizzere di orologi continuano a crescere, l'alto di gamma si conferma come segmento trainante del trend positivo avviato nel 2017. Di certo non solo perché è il settore meno legato ai venti di crisi, ma anche grazie alle strategie messe in atto dalle case

    – di Anna Rita Romani

    «Il nostro design fuori dagli schemi»

    Doppio premio per Bulgari al recente Grand prix d'horlogérie de Genève: quello per l'orologio maschile, conferito all'Octo Finissimo automatico, e un ulteriore premio per l'Octo Finissimo tourbillon skeleton, versione scheletrata dell'orologio con cui questa linea di ultrapiatti ha esordito, nel

    – di Anna Rita Romani

    Da Tissot il vintage ricreato per i giovani

    Innovazione e democrazia. Le due parole che ricorrono frequentemente nella comunicazione di Tissot non sono mai state così attuali. Dopo aver introdotto il silicio nel suo calibro Powermatic80 - una "prima" assoluta nella fascia di prezzo al di sotto dei mille euro, al suo debutto a Baselworld 2017

    – di Anna Rita Romani

    TAG Heuer coltiva le sue radici storiche

    Carrera, Monaco, Autavia. Sono stati i protagonisti dell'asta Heuer Parade, battuta da Phillips a Ginevra l'11 novembre scorso: 42 straordinari esemplari dell'epoca di Jack Heuer, oggi presidente onorario del marchio TAG Heuer che, sotto la guida di Jean-Claude Biver, detiene la leadership nelle

    – di Anna Rita Romani

    Da Audemars Piguet il «martellato» da uomo

    A un anno esatto dalla presentazione del Royal oak frosted gold, Audemars Piguet lancia una limited edition di 200 esemplari, con cassa di 41 millimetri. Dopo le due misure femminili di 33 e 37 millimetri, dunque, l'orologio si affaccia nella ricca collezione maschile Royal oak, sperimentando una

    – di Anna Rita Romani

    Patek Philippe brinda ai 40 anni del calibro 240

    Quello che sta per concludersi è stato un anno all'insegna della stabilità per Patek Philippe, nome storicamente ai vertici dell'alta orologeria, con una produzione di circa 58mila pezzi, come nel 2016, in assoluta maggioranza orologi meccanici in metallo prezioso. Un anno molto positivo nel campo

    – di Anna Rita Romani

    Vacheron Constantin si ispira agli anni 40

    L'ispirazione che viene dal passato. E' il leitmotiv della collezione Historiques di Vacheron Constantin, la più antica manifattura orologiera a non aver mai interrotto la sua attività, oggi appartenente al Gruppo Richemont, detentore nel 2016 del 13,3% del mercato mondiale degli orologi (Rapporto

    – di Anna Rita Romani

    Breguet ripropone il Classique

    Con un solido posizionamento tra i brand di alta gamma dell'orologeria svizzera e con una lunga storia che ne fa risalire l'origine al più grande inventore di tutti i tempi, Breguet fa parte di Swatch Group, il primo produttore al mondo di orologi, di cui rappresenta il segmento più elevato in

    – di Anna Rita Romani

    A. Lange & Söhne si fa in quattro

    Alle numerose novità presentate all'inizio del 2017 durante il Salone di Ginevra, A. Lange & Söhne ha recentemente affiancato un'esclusiva serie di alcuni dei suoi modelli di maggior successo, proposti con cassa in oro bianco, quadrante in argento massiccio di colore blu intenso e cinturino in

    – di Anna Rita Romani

    Cartier celebra il primo secolo del suo Tank

    Cent'anni fa nasceva il Tank, uno degli orologi più emblematici di Cartier, nonché uno dei primissimi orologi da polso della storia. Frutto di una delle grandi intuizioni di Louis Cartier, uomo di straordinaria cultura e grande collezionista, che all'epoca guidava la maison parigina, questo modello

    – di Anna Rita Romani

1-10 di 15 risultati