Ultime notizie:

Anna Maria Tarantola

    11 luglio 1979. Un libro per ricordare Giorgio Ambrosoli e la sua storia

    Illuminante infine, la conclusione lasciata alle parole di Anna Maria Tarantola, già dirigente della Banca d'Italia e Presidente RAI, nella postfazione del libro, sul binomio legalità e finanza: "Etica e finanza sono un binomio possibile e neces sario, ma questo fondamentale nesso si può conseguire solo grazie al funzionamento contestuale di tre fattori, tutti ugual mente importanti: regole giuste, ben scritte, ispirate al bene comune e assistite da un efficace enforcement;...

    Dalla filantropia benefici complessivi per 165 milioni

    Nel 2019 la fondazione, che si avvale come consiglieri esterni del contributo di Anna Maria Tarantola, Giovanni Toniolo, Giorgio Barba Navaretti e Franco Bruni, ha sostenuto 202 progetti destinando un ammontare di 2,36 milioni.

    – di Alessi Maccaferri

    Tabellini in pole all'Economia, ecco la lista dei ministri di Cottarelli

    Elisabetta Belloni agli Esteri, Guido Tabellini all'Economia, l'Interno a Francesco Paolo Tronca, le Infrastrutture a Raffaele Cantone, Alessandro Pajno alla Giustizia, Enzo Moavero Milanesi agli Affari europei, Enrico Giovannini al Lavoro. Sono queste le caselle chiave - già in linea di massima

    – di Mariolina Sesto

    Cottarelli stringe sui ministri, pronto a salire al Colle. Di Maio verso Roma

    Un Governo snello, con pochi ministri che sarà presentato al Quirinale domani. Il che potrebbe permettere giuramento e richiesta di fiducia alle Camere entro la settimana. Questo è il timing del governo Cottarelli (che potrebbe tenere l'interim all'Economia altrimenti restano forti le chance di

    – di Andrea Gagliardi

    Premier donne? Sono poche e durano poco

    Sono una rarità e in genere hanno vita breve. Le donne cape di Stato o premier in giro per il mondo sono un club esclusivo, sebbene il novero continui a crescere con gli anni. Uno studio del World Economic Forum censì 56 Paesi su un totale di 146 nazioni, con un'incidenza del 38%, che nella storia dell'ultimo mezzo secolo avevano avuto leader donna. La discriminante, per rientrare nella statistica, era che fossero rimaste in carica per almeno un anno. Già perché non è mica un'eccezione un mandat...

    – Monica D'Ascenzo

    Totopremier, 4 donne in pole position

    Dal rischio di aumenti dell'Iva per 12,5 miliardi e di repentine fibrillazioni dei mercati finanziari nel caso di un voto in autunno, al varo quasi in parallelo di una legge di bilancio "compiuta" e di una "nuova" riforma elettorale con le elezioni a febbraio-marzo fino alla possibilità di una

    – di M. Mobili e M. Rogari

    Poker di donne per la poltrona di premier, da 72 anni solo al maschile

    Chi siederà sulla poltrona di premier a palazzo Chigi? Dopo 64 giorni di stallo post elezioni politiche del 4 marzo il Paese è ancora senza premier e senza governo. E il M5S che ha avuto più voti (32%) e la coalizione di centrodestra che si è affermata con il 37%, pur non avendo la maggioranza,

    – di Nicoletta Cottone

    La denuncia del Papa: «La cassa non è in ordine»

    «La cassa non è in ordine, bisogna mettere un po' di ordine nella cassa». Sono parole ormai lontane nel tempo, ma sono indicative di quale era (e forse un po' ancora lo è ) lo stato d'animo del Papa quando ha affrontato il capitolo delle finanze vaticane. La frase di Bergoglio è contenuta nel libro

    Vatileaks, padre Lombardi: rivelazioni superate dalle riforme del Papa

    «Le indagini sulla fuga dei documenti della Cosea (Commissione Referente di Studio e Indirizzo sull'Organizzazione delle Strutture Economico-Amministrative della Santa Sede, ndr) continuano. Si cercano riscontri alle affermazioni fatte dagli indagati negli interrogatori dei giorni scorsi, ma questo

1-10 di 199 risultati