Ultime notizie:

Anel

    Malala Yousafzai, premio Nobel per la pace

    Malala Yousafzai, nata il 12 luglio 1997, è un'attivista pakistana. E' la più giovane vincitrice del Premio Nobel per la pace (nel 2014), nota per il suo impegno per l'affermazione dei diritti civili e per il diritto all'istruzione - bandito da un editto dei talebani - delle donne della città di

    «Sport e periferie», stanziati 205 milioni per 245 progetti

    Saranno 245 i progetti coinvolti nel piano «Sport e periferie» annunciato da Sport e Salute Spa. La graduatoria verrà presentata nei prossimi giorni e privilegerà comuni al di sotto dei 5mila abitanti. Amministrazioni coinvolte in cofinanziamento per il 53% attraverso il coinvolgimento dell'Istituto per il credito sportivo.

    – di Veronica Riefolo

    Giappone alla prova del free trade, sedotto e trascurato dal made in Italy

    E' la più apprezzata dai consumatori giapponesi, la prima per qualità percepita e pure per reputation, ma la cucina italiana tanto piace in teoria quanto perde posizioni nel quotidiano sugli scaffali e sulle tavole giapponesi rispetto ai competitor internazionali. E ora che l'Epa - l'Economic

    – di Ilaria Vesentini

    Il tutto esaurito sui Btp spinge Piazza Affari, l'Europa chiude debole

    Corre Piazza Affari, migliore listino del Vecchio Continente, grazie al tutto esaurito registrato dalle aste del Tesoro sui Btp (da complessivi 6,5 miliardi) con rendimenti in sensibile calo. Milano chiude in rialzo dello 0,82% mentre lo spread scende a 261 punti base e, a livello globale, si

    – di Chiara Di Cristofaro e Cheo Condina

    Ue, Salvini all'arrembaggio. Ma Bruxelles non si fida dei suoi candidati

    L'Europa «del buonsenso» può attendere. Nelle settimane successive al voto per il rinnovo del parlamento Ue, segnato in Italia dalboom della Lega e dal crollo dei Cinque stelle, il governo gialloverde deve ancora trovare la sua collocazione nei nuovi assetti continentali. Uno stallo che pesa

    – di Alberto Magnani

    Lush celebra 30 anni delle "bombe da bagno" sostenibili, tecnologiche e impegnate

    Al fenomeno delle invenzioni nate in garage, o capanni, si dovrebbe prima o poi dedicare più che uno studio, un'enciclopedia. Dopo Bill Gates e Steve Jobs, i ragazzi di Google e un giovane Jeff Bezos alle prese con gli impacchettamenti di libri, si scopre che anche uno dei prodotti cosmetici più

    – di Chiara Beghelli

    Condono sulle cassette di sicurezza, Salvini rilancia la vecchia idea della Lega

    Far emergere il contante (e gli altri beni di valore) chiusi nelle cassette di sicurezza per destinarne gli importi recuperati all'economia reale. L'idea rilanciata dal vicepremier Matteo Salvini nel corso di Porta a Porta - che si è poi affrettato a smentire che si tratti di una nuova tassa - non

    – di Marco Mobili e Giovanni Parente

    Industria, sviluppo, lavoro: l'India di Modi non ha più alibi

    Stravinta la battaglia elettorale, con un successo di proporzioni mai viste nel Paese, e ridotto alla quasi irrilevanza il Partito del Congresso della storica dinastia Nehru-Gandhi, per Nerendra Modi non ci sono più alibi: dovrà mantenere le promesse già fatte nel 2014, quando ottenne il suo primo

    – di Gianluca Di Donfrancesco

    Sul deficit «monetizzato» Tria è ministro o professore?

    «Io credo sia venuto il momento di affrontare il tabù della monetizzazione». Però. E chi vuole rompere questo tabù? Il professor Giovanni Tria, economista e ministro dell'Economia del governo gialloverde M5Stelle-Lega nel quale Tria gioca una difficile partita tra disincanto realista, senso

    – di Guido Gentili

1-10 di 284 risultati