Persone

Andy Warhol

Nato a Pittsburgh, il 6 agosto 1928, da immigrati slovacchi, Andy Warhol, nome d’arte di Andrew Warhola, è stato uno dei più famosi e amati artisti del Novecento. Pittore e scultore, ma anche regista e produttore, Andy Warhol ha studiato arte pubblicitaria al Carnegie Institute of Technology di Pittsburgh ma dopo la laurea, nel 1949, si è trasferito a New York, città nella quale visse fino alla morte, nel 1987. Come pittore è stato uno dei principali interpreti della “Pop art”, corrente artistica nata in Gran Bretagna negli anni Cinquanta, il cui nome deriva dall’espressione inglese “popular art”, ovvero arte popolare. Fatta però non per il popolo ma come arte di massa, cioè prodotta in serie: non per nulla le opere più famose di Andy Warhol sono state riproduzioni serigrafiche di icone della cultura occidentale, da Marilyn Monroe alla Coca Cola. Inoltre ha supportato e sperimentato altre forme di arte e comunicazione, come il cinema e la musica: ha prodotto diversi lungometraggi e film, e ha coadiuvato alcuni gruppi musicali, tra i quali i Velvet Underground.

Ultimo aggiornamento 31 agosto 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Arte | Andy Warhol | Pittore | Velvet Underground | Marilyn Monroe | Andrew Warhola | Carnegie Institute of Technology | Pittsburgh |

Ultime notizie su Andy Warhol

    Essere Fausto Bertinotti

    Gli rinfacciano cachemire, vitalizio e Warhol alle pareti, lui ribalta il discorso come faceva coi governi Prodi: «Il movimento operaio è morto», il mondo no. ... Voi lì a rinfacciargli tutto e a non perdonargli niente, prima la storia del vitalizio, poi gli Andy Warhol appesi in salotto. ... L'articolo risalta il ritratto dell'ex presidente della Camera seduto nel salotto della casa romana, con tre ritratti di Mao firmati da Andy Warhol alle spalle.

    – di Francesco Prisco

    Joan Mitchell, ricercate le opere degli anni '50

    Già all'inizio degli anni '50 Mitchell esponeva presso l'importante Stable Gallery, gestita da Eleanor Ward, la famosa gallerista che per prima ospitò una mostra di Andy Warhol.

    – di Giuseppina Borrillo e Niccolò Daviddi*

    L'arte non è un gioco! O forse sì: il gaming entra nei musei

    Anche il Centre Pompidou, da qualche settimana, coinvolge virtualmente i suoi visitatori: protagoniste di Prisma7, le opere d'arte del museo, Le Rhinocéros di Xavier Veilhan, New York City di Piet Mondrian, Big Electric Chair di Andy Warhol, che diventano la collezione del giocatore.

    – di Donata Marrazzo

    Tpc, furti e contraffazioni in calo nel 2019

    Fra le opere sospette di falsità tolte dal mercato spiccano vari dipinti attribuiti a Modigliani, ma il fenomeno ha colpito artisti di ogni epoca e stile, da Leonardo da Vinci a Giorgio de Chirico, da Andy Warhol a Michelangelo Pistoletto.

    – di Marilena Pirrelli

    Discreto successo per l'arte contemporanea di Sotheby's

    Diversi i lavori minori di artisti affermati come De Kooning, Basquiat, Riopelle, KAWS, Koons (presente con diverse opere fra cui anche multipli di grande tiratura) e multipli di Andy Warhol, Alex Katz.

    – di Giovanni Gasparini

    Il Consorzio del Parmigiano piega la Campbell's

    La Campbell's, multinazionale famosa al mondo anche per i barattoli di zuppa ritratti in un celebre dipinto di Andy Warhol, è stata costretta a modificare le etichette di alcuni propri prodotti.

    – di Giorgio dell'Orefice

1-10 di 786 risultati