Persone

Andrew Cuomo

Andrew Cuomo è nato il 6 dicembre del 1957 a Queens (New York City) ed è un politico statunitense, 56° governatore in carica dello Stato di New York a partire dal 1° gennaio 2011.

Di origini italiane, nonni paterni della provincia di Salerno e nonni materni siciliani, è figlio del compianto ex governatore di New York Mario Mattehew Cuomo.

Precedentemente Andrew Cuomo è stato Attorney General di New York, carica alla quale è giunto risultando vincitore sulla rivale repubblicana Jeanine Pirro alle elezioni di novembre.

Prima di prendere parte alle elezioni per la carica di procuratore generale, Cuomo ha dovuto passare per le primarie interne al partito democratico, vinte peraltro con ampio margine.

In precedenza, nel 2002, Andrew Cuomo aveva tentato di candidarsi a governatore dello Stato di New York. In quell’occasione però non andò oltre le primarie interne al partito democratico, che scelse McCall come proprio candidato.

Nel 2000 si era parlato di Cuomo come possibile candidato alla corsa per il posto di senatore di New York, ma lo stesso Cuomo aveva rinunciato a favore dell’allora first lady Hillary Clinton. Già nel 1998 si era parlato di una sua possibile corsa al senato, ma anche in quell’occasione si era ritirato, affermando di avere cose più importanti da seguire al ministero per le politiche abitative. In quel periodo lavorava infatti al ministero per le politiche abitative e lo sviluppo urbano a cui era giunto nel 1993, nominato dall’amministrazione Clinton. In seguito nel 1998 ne era diventato segretario.

Precedentemente Andrew Cuomo si era dedicato al sostegno politico del padre, Mario Cuomo, tre volte governatore dello Stato di New York. Dopo averne appoggiato l’elezione nel 1982, infatti Andrew era entrato a far parte del suo gabinetto di consiglieri, occupandosi in particolare di politiche abitative.

Nel 2010, vinte le primarie, conquista anche la massima carica statale battendo un altro italoamericano, l'esponente del Tea Party Carl Paladino, sostenuto dal Partito repubblicano e diventando, a partire dal 1° gennaio del 2011, il nuovo governatore dello Stato di New York.

Andrew Cuomo è stato sposato con Kerry Kennedy (figlia di Robert F. Kennedy) dalla quale ha avuto tre figlie, Cara, Mariah e Michaela ed ha divorziato, dopo 13 anni di unione, nel 2003.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Elezioni | Andrew Cuomo | Stato di New York | Governatore | Robert F. Kennedy | Hillary Clinton | Carl Paladino | Jeanine Pirro | New York State | Senato | Tea | Kerry Kennedy | Mario Mattehew Cuomo |

Ultime notizie su Andrew Cuomo

    New York, elicottero si schianta contro un grattacielo. Morto il pilota

    Un elicottero si è schiantato sul tetto di un edificio a Manhattan, al civico 787 della settima avenue, all'angolo con la 52esima strada, a pochi isolati dal lato meridionale di Central Park. Stando a un tweet del dipartimento di Polizia di New York, c'è stato un "hard landing", un atterraggio

    New York contro la deungulazione dei gatti: multe da 1.000 $

    AGGIORNAMENTO DEL 23 LUGLIO 2019 - CUOMO HA FIRMATO, NEW YORK E' IL PRIMO STATO USA A VIETARE LA DEUNGULAZIONE DEI GATTI +++ Il Parlamento di New York ha approvato un disegno di legge che vieta la deungulazione dei gatti: se il governatore Andrew Cuomo deciderà di firmarlo, New York diventerà il primo Stato americano a mettere al bando l'amputazione della prima falange dei piccoli felini per rimuoverne le unghie. La pratica del "declawing" consiste, in realtà, in dieci (o venti, se effettuata a...

    – Guido Minciotti

    Trump, il Congresso avrà accesso a dichiarazioni dei redditi e conti

    Doppio schiaffo a Donald Trump. Il Congresso potrà avere accesso alle dichiarazioni dei redditi e ai conti correnti del presidente. Il giudice di New York Edgardo Ramos ha respinto l'istanza del presidente, dei suoi tre figli e della sua fondazione, la Trump Organization, per impedire a Deutsche

    – dal nostro corrispondente Riccardo Barlaam

    E-health: utenti e manager tengono alla loro salute, meno ai dati che la riguardano

    Se finora gli attacchi hacker sembravano quasi tutti concentrati verso il sistema bancario e finanziario, con la plausibile spiegazione di una maggiore facilità di monetizzare le informazioni trafugate riguardanti carte di credito e credenziali di accesso ai conti online degli utenti, recentemente pare che le informazioni sanitarie rappresentino la nuova frontiera del grande business (lecito e illecito) dei dati. Infatti, nei giorni scorsi negli Usa sono state date notizie di due violazione mas...

    – Nicola Bernardi

    New York capitale dell'hi-tech. Con Amazon e Google 45mila posti di lavoro

    NEW YORK - Nel 2008 con la crisi subprime New York, la capitale finanziaria degli Stati Uniti, si era ritrovata improvvisamente a terra. Le banche chiudevano. I grattacieli passavano di mano a prezzi di saldo. Le immagini dei dipendenti di Lehman Brothers che lasciavano la sede di lavoro con gli

    – dal nostro corrispondente Riccardo Barlaam

    Usa, pacchi contro De Niro e Biden. Caccia agli autori delle intimidazioni

    NEW YORK - Ultimi in ordine di tempo sono l'attore premio Oscar Robert De Niro, notoriamente molto critico nei confronti del presidente Donald Trump, e l'ex viceprensidente degli Stati Uniti Joe Biden, numero due di Barack Obama. De Niro è stato destinatario di un pacco sospetto recapitato al suo

    – di Marco Valsania

    I pacchi bomba, Trump e la politica gridata

    Le parole possono ferire come armi. Il presidente Trump dopo i pacchi bomba, finora sette, inviati da un ignoto attentatore ad altrettanti alti esponenti del Partito democratico e alla Cnn ieri ha condannato questi "atti deprecabili". Cercando di abbassare per una volta i toni ha detto che "è il momento di restare uniti. La violenza politica non ha spazio negli Stati Uniti" Dopo anni di campagne politiche gridate, di attacchi verbali veementi agli avversari che hanno fatto la sua fortuna politic...

    – Riccardo Barlaam

1-10 di 139 risultati