Ultime notizie:

Andrej Konchalovsky

    Le vendette di un Leone «The woman who left» del filippino Lav Diaz vince l'Oro. Ex aequo per l'argento. Le Coppe Volpi a Emma Stone e Oscar Martinez

    E' un Leone per chi si è risollevato dalla disperazione, quello della 73esima edizione della Mostra del cinema di Venezia. Ha vinto The woman who left del cinquantottenne filippino Lav Diaz con la parabola di una donna, Horacia (Charo Santos-Concio), scarcerata dopo trent'anni di prigione, ingiustamente accusata dall'ex fidanzato respinto dall'eco manzoniana, Rodrigo (Michael De Mesa). Horacia in segreto torna alla vita normale e consuma i giorni nella ricerca del figlio e di Rodrigo. Specularmen...

    – Cristina Battocletti

    Le vendette di un Leone

    E' un Leone per chi si è risollevato dalla disperazione, quello della 73esima edizione della Mostra del cinema di Venezia. Ha vinto The woman who left del cinquantottenne filippino Lav Diaz con la parabola di una donna, Horacia (Charo Santos-Concio), scarcerata dopo trent'anni di prigione,

    – Cristina Battocletti

    Che bella sorpresa a Venezia: il Piccione si è mangiato il Leone

    Corrosivo, nero e graffiante, il Leone coraggioso si infilò nel becco del Piccione e si fece mangiare. In linea con uno dei caustici quadretti che lo svedese Roy Andersson dipinge in Un piccione seduto su un ramo riflette sull'esistenza, la giuria della 71esima edizione della Mostra del cinema di Venezia ha premiato come miglior film una pellicola che in 39 piani sequenza dipinge un'umanità balorda, scorretta, salace di umorismo scandinavo che ricorda quello del vicino di casa Kaurismäki. Il pic...

    – Cristina Battocletti

    Il Leone va a un Piccione

    Vince meritatamente il film stralunato di Andersson. L'argento al russo Konchalovsky. Due coppe Volpi all'Italia

    – Cristina Battocletti