Ultime notizie:

Andreas Rees

    Germania, quanta Europa ci sarà nei negoziati per la Grande Coalizione

    Francoforte - «L'Europa non aspetta la Germania», ha detto Angela Merkel, al suo quarto mese di trattative nel tentativo di formare un governo di Grande Coalizione entro Pasqua, dopo il fallimento dell'accordo sul governo "Giamaica" di larghe intese con i liberati. E infatti oggi i vertici della

    – dalla nostra corrispondente Isabella Bufacchi

    Costruzioni ed export sostengono la crescita tedesca del primo trimestre

    L'economia tedesca è cresciuta, nel primo trimestre, al ritmo più veloce da oltre un anno, segnando +0,6% rispetto all'ultimo periodo del 2016 e +1,7% sullo stesso trimestre dell'anno scorso. La crescita della Germania continua a essere estremamente robusta e con una base ampia, sostenuta sia dalla

    – di Roberta Miraglia

    La crescita tedesca sfiora il 2% nel 2016

    Si rafforza la ripresa dell'economia dell'Eurozona e della sua principale locomotiva, la Germania. La produzione industriale nell'area dell'euro ha registrato a novembre un balzo dell'1,5%, più del doppio delle aspettative dei mercati finanziari, che prevedevano uno 0,6 per cento. Il mese di

    – di Alessandro Merli

    Il fattore-Npl che penalizza l'Italia

    La bassa redditività e gli alti costi sono gli stessi che assillano le banche degli altri Paesi europei, anzi. Ma sulle banche italiane c'è una zavorra in più, quella dei 198 miliardi di sofferenze lorde, che diventano 85 al netto delle coperture: e così, secondo la maggior parte degli addetti ai

    – di Marco Ferrando

    Senza ripresa, sempre più sofferenze per le banche italiane

    Se tutto va come si spera, cioè se la crescita in Italia - pur debole - reggerà, dal prossimo anno inizierà ad assottigliarsi la montagna di crediti deteriorati che grava sulle banche italiane: 198 miliardi di sole sofferenze lorde a fine luglio, 85 quelle nette. Se invece, come si teme, si dovesse

    – di Marco Ferrando

    Eurolandia da riequilibrare

    Francia e Italia sono ferme. La Germania cresce. Si conferma una tendenza preoccupante: i paesi di Eurolandia continuano a divergere.

    – di Riccardo Sorrentino

    La Germania cresce più del previsto

    La crescita tedesca ha sorpreso in positivo. Nel secondo trimestre il prodotto interno lordo è aumentato dello 0,4% congiunturale e dell'1,7% su base annua.

    – Roberta Miraglia

1-10 di 46 risultati