Le nostre Firme

Andrea Goldstein

Andrea Goldstein è un economista e professore universitario. Ha lavorato all'OCSE e al Foreign Investment Advisory Service della Banca Mondiale. Da ottobre 2015 è managing director di Nomisma.

Ultimo aggiornamento 17 maggio 2017

Ultimi articoli di Andrea Goldstein

    Il turnover dei ceo e il caso anomalo dell'Italia

    Sembrano essere tempi grami per i grandi capitani d'industria del capitalismo globale. Le loro esorbitanti remunerazioni sono criticate sia da chi trova eticamente vergognoso che siano di tanti ordini di grandezza superiori a quelle medie (o mediane) dei dipendenti, sia da chi non mette in

    – di Andrea Goldstein

    Fra Made in e Pil, dove nasce l'europessimismo

    Se le elezioni di fine mese non riescono a suscitare l'entusiasmo dell'opinione pubblica europea è anche perché prevale la sensazione che il Vecchio continente sia in uno stato di crisi economica pressoché perenne che il Parlamento di Strasburgo certamente non può sanare. Nel Great game della

    – di Andrea Goldstein

    Il duello sul pane nella storia di Francia e Italia

    Al posto di spezzare le reni alla Francia, come qualcuno sembrava desiderare poche settimane fa, il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella spezzerà il pane con il suo omologo transalpino. Un gesto quanto mai simbolico dell'amicizia e fiducia che uniscono due Paesi molto simili, ma che

    – di Andrea Goldstein

    Partner tiepidi sull'iniziativa Via della seta

    Si apre oggi a Pechino il secondo Forum dedicato alla Belt and Road Initiative (Bri). Sono ancor più numerosi che a maggio 2017 i leader stranieri che hanno risposto all'invito del presidente Xi Jinping, che non perde occasione per lodare la Bri come un esempio virtuoso di collaborazione

    – di Andrea Goldstein e Lucrezia Poggetti

    Air France-Klm e gli esempi da non seguire

    E' facile ironizzare, magari con malcelata soddisfazione, sull'inatteso e rapidissimo investimento dello Stato olandese nel capitale di Air France-Klm. Sembra un perfetto esempio del colbertismo finanziario-industriale di cui notoriamente è maestra la Francia, tranne che invece questa volta è a

    – di Andrea Goldstein

    Più donne di scienza per vincere la sfida della competitività

    Tra le giornate internazionale dell'Onu, quella delle donne nella scienza, che dal 2016 cade l'11 febbraio, è una delle quali si parla di più. Al di là del valore simbolico che ha ricordarsene una volta all'anno, perché non sia vacua retorica è fondamentale che di un tema tanto importante si

    – di Andrea Goldstein e Ersilia Vaudo

    Crescita in vista nonostante i protezionismi

    Il nuovo anno porterà una trasformazione all'economia italiana? Ci sarà da mangiare tutto l'anno e i troppi furbi spariranno? Oppure prevarranno comunque i cretini di ogni età? Difficile fare pronostici, piuttosto che dividersi tra ottimisti e scettici meglio essere consapevoli che molto di ciò che

    – di Andrea Goldstein

    Mango e aragosta, così il cenone si è globalizzato

    Crostacei e frutti esotici fanno parte del rituale di fine anno della borghesia occidentale, ma anche dei Paesi emergenti. Ma cosa si trova in tavola cambia col tempo, e non è uguale ovunque, un riflesso delle dinamiche complesse dell'economia globale ancor più che dell'idiosincrasia dei

    – di Andrea Goldstein

    Verso un G20 difficile con leader più fragili dei loro predecessori

    Il 15 novembre 2008, il presidente americano George W. Bush, ormai a fine mandato, convocò il G20 Summit on Financial Markets and the World Economy. Per la prima volta il vertice del gruppo delle systemically significant economies - creato nel 1999 per allargare oltre il G7 il dialogo intorno alle

    – di Andrea Goldstein

1-10 di 88 risultati