Ultime notizie:

Amnesty International

    Migranti, perché coi decreti sicurezza raddoppieranno gli irregolari

    La denuncia di Amnesty International Italia, l'organizzazione non governativa internazionale impegnata nella difesa dei diritti umani, è circostanziata: «Le misure del decreto sicurezza, che escludono i richiedenti asilo dal sistema... Una situazione, mette in luce Amnesty, che «sta provocando l'aumento di vittime dello sfruttamento lavorativo e delle attività criminali, come dimostrano i processi aperti». ...autore per Amnesty del briefing "I sommersi...

    – di Nicoletta Cottone

    Migranti, la Grecia epicentro della nuova crisi europea

    Con un balzo del 73% degli arrivi via mare, la situazione nei sempre più precari e sovraffollati centri di raccolta sulle isole greche è diventata disastrosa. L'allarme dell'Alto Commisario Onu per i rifugiati, Filippo Grandi, che avanza riserve sulla nuova legge ellenica sul diritto di asilo e sui piani per trattenere i migranti in centri chiusi di detenzione

    – di Stefano Carrer

    Erdogan: i curdi hanno iniziato a ritirarsi. Abbattuto un elicottero turco

    Scontri sporadici e bombardamenti di artiglieria sono stati avvertiti al confine della Siria, ma sostanzialmente regge l'accordo raggiunto tra il vicepresidente americano Pence e il presidente turco Erdogan su un cessate il fuoco di 5 giorni, per consentire il ritiro dei curdi

    Il dibattito sull'Ai della Commissione Europea ricorda tanto quello sulla globalizzazione

    La strategia per l'intelligenza artificiale della Commissione Europea fa venire in mente il dibattito sulla globalizzazione degli anni '90: una realtà complessa e dalle potenziali vastissime conseguenze sociali ed economiche fu affrontata nel mondo avanzato con belle e giuste parole, ma poca realtà. (English here) Qualche mese fa a Barcellona all'MWC19*, mentre a una conferenza la commissaria per l'Economia e la Società Digitale della Commissione Europea (CE) Mariya Gabriel** diceva che l'intel...

    – Guiomar Parada

    Tre ambientalisti uccisi ogni settimana. Dove si muore e perché

    Ambientalisti uccisi nel 2018 - Il Sole 24 Ore - Cristina Da Rold Infogram Più di tre persone sono state uccise in tutto il mondo ogni settimana nel 2018 per aver difeso la loro terra e l'ambiente in cui viviamo. Un totale di 164 cittadini comuni (il report contiene l'elenco completo dei nomi) assassinati per aver provato a difendere le loro case, foreste e fiumi da lobby considerate colpevoli di volerne sfruttare le risorse per fini speculativi. Una cifra senza dubbio sottostimata e per ovvie ...

    – Infodata

1-10 di 354 risultati