Ultime notizie:

American Society

    Usa, la quarantena a casa svuota i canili: tutti vogliono un cane

    Le famose parole attribuite al presidente Usa Harry Truman - "Se vuoi un amico a Washington prenditi un cane" - da oggi valgono anche per i periodi di quarantena e anche fuori dai confini della Capitale. Costretti a casa e limitati nei movimenti, gli americani corrono all'adozione di animali. I canili sono presi d'assalto in tutte le città e alcuni, per la prima volta in assoluto, sono vuoti: nessun cane è disponibile per essere adottato. "Non abbiamo cani. E' la prima volta che ci troviamo a sc...

    – Guido Minciotti

    Il rapporto contrastato tra uomo e microbi

    La visione antropocentrica fa perdere di vista l'effettiva natura del rapporto "ecologico" fra il mondo vivente macroscopico e quello microscopico

    – di Gilberto Corbellini

    Mieloma multiplo, nuove speranze dalla Car-T

    Anche se su una casistica limitata, uno studio clinico ha dimostrato di raggiungere una risposta terapeutica nel 100% dei casi, con una risposta molto buona o migliore nell'86% dei pazienti e parziale nel 14%

    – di Francesca Cerati

    Pollo al posto di bistecca: si dimezza l'impatto della dieta sul pianeta

    Per dimezzare l'impatto della nostra dieta sul pianeta è sufficiente sostituire una porzione di carne rossa con una di pollo nella nostra alimentazione. E' quanto suggerito da uno studio di simulazione di Diego Rose, della Tulane University, che ha coinvolto oltre 16 mila americani. La ricerca è stata presentata al meeting annuale della American Society for Nutrition, che si chiude oggi a Baltimora - "Nutrition 2019". La produzione alimentare è responsabile di un quarto delle emissioni di anidrid...

    – Guido Minciotti

    Con il fiuto del "Dottor Beagle" la diagnosi è quasi perfetta (97%)

    Il naso del cane si conferma uno strumento diagnostico efficiente e preciso. Uno studio dell'azienda BioScentDx presentato al meeting della American Society for Biochemistry and Molecular Biology ha dimostrato che il fiuto di un beagle riesce a trovare un tumore in un campione di sangue di un paziente con l'olfatto con il 97% di accuratezza. Risultati simili a quelli conseguiti all'Humanitas di Milano (98%) nella diagnosi del tumore alla prostata e che potrebbero addirittura portare a sviluppare...

    – Guido Minciotti

    Luisa Carbognin, dottoranda a Verona, premiata per il suo studio sul tumore al seno (e il Veneto abbassa l'età dello screening)

    "Il riconoscimento dell'Asco è una soddisfazione personale per l'impegno di questi anni di studio e ricerca": sono parole di Luisa Carbognin, veronese dottoranda dell'università di Verona, che racconta la sua partecipazione di questi giorni al meeting annuale dell'Asco, a Chicago. "Partecipare per la prima volta al congresso dell'American society of clinical oncology come vincitrice del Merit Award rappresenta una soddisfazione personale per l'impegno dedicato alla ricerca nell'ambito del tumor...

    – Barbara Ganz

    L'ambiziosa matematica del piano Trump per le infrastrutture

    «Costruiremo nuove, scintillanti strade, porti, autostrade, ferrovie e collegamenti marittimi in tutto il Paese. E lo faremo con spirito americano, mani americane e grinta americana». Così il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha presentato il suo piano d'investimenti per le

    – di Gianluca Di Donfrancesco

    I "supertannini" che svelano l'autenticità del vino (contro le sofisticazioni)

    Che cosa sono i "supertannini"? Sono polifenoli ad anello più grossi rispetto a quelli conosciuti finora dagli enologi. Il loro valore consiste nella loro funzione di marcatori dell'autenticità di un vino. In futuro la scoperta dei ricercatori di Unibz potrà aiutare la lotta contro le sofisticazioni nel settore enologico. Il gruppo di ricerca in enologia guidato da Emanuele Boselli (foto in alto), professore della Facoltà di Scienze e Tecnologie alla Libera università di Bolzano, ha recenteme...

    – Barbara Ganz

    Iniziative in corso tra Italia e Stati Uniti

    «L'Italia ha bisogno di più America. L'incontro tra Italia e America genera successo e qualità», sostiene Umberto Mucci, presidente di We The Italians (network di collegamento fra italiani e italoamericani). Uno sguardo alle iniziative in corso fra i due Paesi mostra sicuramente l'esistenza di progetti validi. Ad esempio, il Consolato Generale degli Stati Uniti a Napoli sostiene il viaggio negli USA - dal 18 gennaio al 27 gennaio 2018 - di Alessandra Clemente (Assessore alle Politiche Giovanil...

    – Gabriele Caramellino

1-10 di 42 risultati