Ultime notizie:

American Economic Association

    Fabio Panetta è l'Alumnus Luiss 2019

    Il dg della Banca d'Italia è il quinto laureato dell'anno nominato dal Comitato esecutivo dell'ateneo, composto dal presidente dell'ateneo Vincenzo Boccia, dalla vicepresidente Paola Severino, dal rettore Andrea Prencipe, dal dg Giovanni Lo Storto e dal consigliere Giovanni Brugnoli, su proposta del presidente dell'Associazione laureati Andrea Battista

    – di Nicoletta Cottone

    Non solo Duflo, gli astri nascenti dell'economia parlano francese

    Del profilo del premio Nobel per l'Economia Esther Duflo, è più significativo che sia donna (appena la seconda), 47enne (di gran lunga la più giovane), esperta di povertà (come Amartya Sen nel 1991) e sposata a uno dei premiati (la prima coppia a ricevere il riconoscimento), piuttosto che la

    – di Andrea Goldstein

    Powell: Fed pronta a cambiare rotta sui tassi

    La Fed è pronta a cambiare strada. Se le condizioni finanziarie dovessero diventare troppo restrittive - e quindi, se la Borsa dovesse scendere ancora - la politica monetaria potrebbe anche prendere una pausa. Al momento non ci sono però le condizioni. Il presidente della Federal reserve Jim

    – di Riccardo Sorrentino

    Il crollo di Apple (-10%) travolge Wall Street. Corsa a oro e yen, balzo dello spread

    L'aria di tempesta su Wall Street contagia le Borse europee: con l'eccezione di Milano e Londra (che limitano le perdite), i listini pagano il taglio delle stime di Apple sul trimestre ottobre-dicembre e con esso i timori per un rallentamento della congiuntura globale. Chiusura in forte calo a New

    – di Chiara Di Cristofaro e Cheo Condina

    Economisti conservatori senza una visione critica

    In un incontro a cui ho preso parte di recente c'è stato un ex alto funzionario che ha fatto un'ottima domanda: c'è qualche economista repubblicano di primo piano che abbia preso posizione con nettezza di fronte alla terrificante riforma fiscale, inutile e dannosa, che il loro partito ha fatto

    – di Paul Krugman

    Another Nobel Surprise for Economics

    Richard Thaler has shown in his research how to focus economic inquiry more decisively on real and important problems. His research program has been both compassionate and grounded, and he has established a research trajectory for young scholars and social engineers that marks the beginning of a

    – by Robert j. Shiller

    Perché con Thaler inizia una rivoluzione

    Il vincitore del Premio Nobel per l'Economia, Richard Thaler, dell'Università di Chicago, è una scelta controversa. Thaler è noto per la sua ricerca di un'intera vita sull'economia comportamentale (e sul suo sottocampo, ovvero la finanza comportamentale), che è lo studio dell'economia (e della

    – di Robert J. Shiller

    Capire la stagnazione del nostro tempo

    Dalla "Grande Recessione" del 2007-2009, le maggiori banche centrali del mondo hanno tenuto i tassi di interesse a breve termine a livelli vicini allo zero. Negli Stati Uniti, anche dopo i recenti aumenti della Federal Reserve, i tassi a breve termine restano al di sotto dell'1% e i tassi a lungo

    – di Robert J. Shiller

    La stagnazione d'oggi e come batterla

    Dalla "Grande Recessione" del 2007-2009, le maggiori banche centrali del mondo hanno tenuto i tassi di interesse a breve termine a livelli vicini allo zero. Negli Stati Uniti, anche dopo i recenti aumenti della Federal Reserve, i tassi a breve termine restano al di sotto dell'1% e i tassi a lungo

    – di Robert Shiller

    Lezioni economiche dagli anni 70

    Quando non sono occupato a cercare di fare qualcosa per contrastare l'orrore politico che si sta dispiegando negli Stati Uniti, impiego il mio tempo a revisionare capitoli di manuali di economia e a prepararmi per una serie di discorsi in Europa, fra cui uno che ho tenuto recentemente a Ginevra

    – di Paul Krugman

1-10 di 31 risultati