Ultime notizie:

Amedeo Bianco

    Al paziente l'onere della prova

    Maggiore tutela del cittadino e riequilibrio del rapporto medico-paziente. Questo il doppio binario su cui si muove il disegno di legge sulla responsabilità professionale degli operatori sanitari - licenziato ieri dall'aula del Senato con 168 "sì", 8 voti contrari e 35 astensioni - e rinviato in

    – di Barbara Gobbi

    Sì del Senato al ddl sulla responsabilità dei medici

    Il potenziamento della sicurezza delle cure ai cittadini e il ribilanciamento del rapporto medico-paziente. Sono questi i pilastri del Ddl 2224, recante "Disposizioni in materia di sicurezza delle cure e di responsabilità professionale degli esercenti le professioni sanitarie", approvato oggi dal

    Rc di medici e infermieri senza intesa politica

    Mira alla sicurezza delle cure, a una migliore gestione del rischio clinico, all'istituzione dell'obbligo assicurativo, alla ridefinizione del profilo di responsabilità in capo ai medici e alle altre categorie sanitarie il Ddl 2224 (relatore Amedeo Bianco, Pd) in materia di responsabilità

    Renzi e la mina del poltronificio negli Ordini

    La burocrazia nazionale da rivoltare come un guanto ferma al Senato da 342 (trecentoquarantedue) giorni. Le grandi-grandi riforme (addio al Senato e al porcellum post Consulta) in stand by fino all'estate. La "buona scuola" che deve arrivare al traguardo entro settembre, ma senza decreto legge.

    – Roberto Turno

    Con il primo sì verso l'estensione dell'eutanasia anche ai minori, il Belgio potrebbe diventare il primo Paese al mondo ad abolire i limiti di età per la dolce

    – di Irene Giuntella

    Pagamenti tracciabili in stand-by

    L'obbligo del Pos per professionisti e imprese scatta il 1� gennaio ma non c'è il decreto attuativo

    – Valentina Melis

    In studio il business cala del 30%

    Tra 2010 e 2011 forti cadute per geologi e ingegneri - Trend in peggioramento - AL TOP - I commercialisti si confermano al secondo posto con un reddito medio nel 2011 di 62.160 euro

    In studio il business cala del 30%

    Tra 2010 e 2011 forti cadute per geologi e ingegneri - Trend in peggioramento - AL TOP - I commercialisti si confermano al secondo posto con un reddito medio nel 2011 di 62.160 euro

1-10 di 26 risultati