Ultime notizie:

Amalia Liana Cambiasi Negretti Odescalchi

    LIALA

    LIALA, portrait by Graziano Origa, 20x29, blowout retino + pantone + letraset, 2009 LIALA (1897-1995). Amalia Liana Cambiasi Negretti Odescalchi. Fu Gabriele D'Annunzio - il Vate - a regalarle il nom de plume Liala con cui lei firmò poi tutte le sue 84 opere: «Ti chiamerò Liala perché ci sia sempre un'ala nel tuo nome». «Un vero amore è come un fuoco a fiamma perenne: una fiamma che si eleva al cielo e non si spegne mai, qualunque sia il vento che le passa accanto» «La donna mi piace donna e...

    – Graziano Origa