Ultime notizie:

Amal

    Incalzato dalle proteste, si dimette il primo ministro libanese Hariri

    Il 49enne sunnita Hariri getta la spugna dopo tredici giorni di proteste che hanno riempito strade e piazze. Nemmeno l'annuncio fatto il 21 ottobre di un piano di riforme economiche con la nuova legge di bilancio è bastato a sedare le manifestazioni

    – di Roberto Bongiorni

    Le nuove primavere pacifiche e incerte del mondo arabo

    Dalle coste del Nord Africa, passando per il Libano, arrivando fino all'Iraq, milioni di arabi sono scesi in piazza da mesi. La protesta è, nella maggior parte dei casi, pacifica. L'esito incerto. I nuovi rivoluzionari sanno che devono aver pazienza. Perché questa volta lotteranno da soli. Memori di quanto avvenuto nel 2011, i Paesi occidentali appaiono reticenti ad appoggiare la loro causa

    – di Roberto Bongiorni

    Giorgio Armani si racconta: «Dalla moda al cibo esporto il vivere bene»

    Visionario, libero e creativo, pioniere in tutto quello che fa. E' stato anche il primo a intuire il filo che unisce haute couture e haute cuisine. Giorgio Armani, il re degli stilisti, già nel 1998, ovvero in tempi non sospetti, pensò di portare la propria visione dello stile anche in ambiti

    – di Maria Teresa Manuelli

    Ferragni, Fedez e gli altri: quando la casa vip rende «sexy» un quartiere

    Testimonial volontari e involontari che rendono famosa una zona o un edificio. E' uno dei migliori strumenti di marketing per l'immobiliare. Ma attenzione allo scivolone. Emblematico infatti è il caso che riguarda la pubblicità arrivata al complesso di Citylife, a Milano, dalle immagini di Chiara

    – di Paola Dezza

    Meghan e Harry sposi: com'è stato il matrimonio

    La sposa era castigatissima. Se si dovesse raccontare a qualcuno che nel globo non ha sbirciato il matrimonio dell'anno, forse per prima cosa si direbbe questo. Meghan Markle, futura duchessa di Sussex, arriva in chiesa con un minimale e quasi monastico vestito e un lungo, lunghissimo velo come

    – di Angela Manganaro

    Cannes '71: arriva il primo film italiano, la strada dei Samouni di Stefano Savona

    Di Cristina Battocletti Primo film italiano oggi a Cannes, La strada dei Samouni di Stefano Savona, presentato alla Quinzaine des réalizateurs. Il film racconta attraverso la voce di una bambina, Amal Samouni, e dei suoi parenti l'operazione "piombo fuso" del 2009 nella striscia di Gaza. Durante l'operazione vennero uccisi 29 membri dei Samouni, una famiglia allargata di contadini, che vive alla periferia della striscia di Gaza e che, secondo le parole dello stesso regista, sarebbe finita: "ma...

    – Cristina Battocletti

    Cannes, primo film italiano: la guerra a Gaza ad altezza di bambina

    Primo film italiano oggi a Cannes, La strada dei Samouni di Stefano Savona, presentato alla Quinzaine des réalizateurs. Il film racconta attraverso la voce di una bambina, Amal Samouni, e dei suoi parenti, l'operazione "piombo fuso" del 2009 nella striscia di Gaza. Durante l'operazione vennero

    – di Cristina Battocletti

1-10 di 132 risultati