Ultime notizie:

Altroconsumo

    Class action a rischio flop: strada più complicata per i risarcimenti

    «L'estensione dei diritti è positiva ma quest'ultima fase di quantificazione e liquidazione dei danni assomiglia ai fallimenti: potrebbe durare anni e diventare un bagno di sangue», dice il presidente di Altroconsumo, Paolo Martinello.

    – di Valentina Maglione e Bianca Lucia Mazzei

    Seggiolini Chicco a rischio ma l'azienda rimedia subito

    Attenzione ai nuovi seggiolini Chicco Oasys i-Size: hanno fallito i test internazionali delle associazioni dei consumatori e ora verranno modificati, come leggete nel comunicato stampa qui sotto. Qui è importante sottolineare che - almeno per una volta - non c'è scandalo: tutti hanno svolto il loro ruolo per come va svolto. La associazioni dei consumatori mettendosi insieme per svolgere test che pungolino le aziende. E un'azienda nell'accettare il verdetto e impegnarsi immediatamente a rimediar...

    – Maurizio Caprino

    Acquisto veicoli a rate, automobilisti verso la class action

    Avete acquistato un'auto "nuova o usata" mediante un finanziamento proposto dal concessionario tra il 2003 e il giugno 2017? Se la risposta è affermativa potreste provare a chiedere un risarcimento: sul mercato infatti esisteva un cartello che condizionava i costi dei finanziamenti.Questo secondo

    – di Federica Pezzatti

    Euro 6, come orientarsi fra le pubblicità delle case automobilistiche (e le loro sigle inventate)

    E va bene per i mesi scorsi, quando le scorte da smaltire erano colossali. Ma perché anche adesso i costruttori di automobili sono così opachi sullo standard antinquinamento Euro 6? Possibile che solo la pubblicità dalla Mazda riporti correttamente che si tratta di Euro 6D-Temp? La questione non è da poco: nel caso delle auto a gasolio, è in ballo la possibilità di circolare più a lungo nei grandi centri urbani soggetti a limitazioni strutturali del traffico. A Milano, per esempio, il vantaggio...

    – Maurizio Caprino

    Cinture posteriori difettose su Polo, Ibiza e Arona, ora arriva la soluzione (dopo la denuncia di Altroconsumo)

    Ci hanno messo sei mesi, ma alla fine hanno rimediato senza far attendere un anno come capitato con altri costruttori: Volkswagen e Seat hanno trovato la soluzione al potenziale problema sulle cinture posteriori di circa 37mila tra Polo, Ibiza e Arona recenti e nei prossimi giorni potranno applicarla sulle vetture dei clienti. Dunque dovremmo essere pronti per un richiamo che chiuda la partita. Il difetto era stato riscontrato a maggio, ma da allora l'unica soluzione era stata un pannicello cal...

    – Maurizio Caprino

    Ryanair: Antitrust avvia procedimento per inottemperanza

    Ryanair non ha rispettato il provvedimento cautelare disposto dall'Antitrust a fine ottobre e l'Autorità garante della concorrenza e del mercato ha deciso oggi, 7 novembre, di avviare un procedimento di inottemperanza. Lo comunica l'Antitrust. Procedimento analogo per Wizz Air.L'Antitrust a fine

1-10 di 319 risultati