Ultime notizie:

Alto Adriatico

    Prime selezioni per diventare Tecnici Superiori 4.0 nell'industria del mobile

    C'è un settore che sta andando molto bene, e che ha una grande richiesta di profili qualificati. La significativa ripresa delle esportazioni nei comparti del legno/arredo e dei pannelli/legno da costruzione , anche nel Pordenonese (+26,5% su 1� trim 2019 come certificato dall'indagine del gruppo Intesa SanPaolo), incrementerà, nel prossimo futuro, l'esigenza delle aziende - già particolarmente importante - di reperire rapidamente tecnici specializzati. Su questo specifico versante e proprio in ...

    – Barbara Ganz

    Marketing territoriale, Treviso prende il volo con Ryanair e Prosecco Doc

    Comune di Treviso, Ryanair e Consorzio di Tutela del Prosecco Doc insieme in una campagna per il rilancio economico, turistico e commerciale del territorio. Il progetto, da poco presentato, intende sostenere la fase di ripresa dei flussi turistici e della riapertura dopo le restrizioni determinate dalla fase acuta della pandemia attraverso un piano di comunicazione e marketing capace di attirare nel Trevigiano visitatori provenienti da tutta Europa. L'aeroporto "Canova" di Treviso, prima destin...

    – Barbara Ganz

    Le imprese di Pordenone hanno raccolto fondi per i figli di una vittima del lavoro

    Sono passati poco più di due mesi:  il primo giugno scorso, in un infortunio sul lavoro in Anoxidall Spa di San Vito al Tagliamento, aveva perso la vita Marco Celant, 38 anni, che era alla guida di un muletto che si è ribaltato, schiacciandolo. L'uomo, originario della città di Fiume Veneto, era deceduto  nell'azienda di lavorazione dell'alluminio della quale era dipendente per le ferite. E lunedì 9 agosto il presidente di Confindustria Alto Adriatico, Michelangelo Agrusti, a nome degli assoc...

    – Barbara Ganz

    Licenziamenti, autunno denso di incognite

    Secondo i dati dell'Inps, con lo sblocco del divieto governativo, potrebbero esserci 330 mila licenziamenti. Un vero terremoto

    – di Giancarlo Mazzuca

    Premio a Massimo, il pescatore che ha salvato 200 tartarughe

    E' un po' un "angelo" delle tartarughe marine: in dieci anni ha contribuito a salvarne oltre 200, per lo più esemplari catturati accidentalmente durante la pesca, ed è stato anche protagonista di un video-tutorial per il pronto soccorso alle tartarughe. Per questo Massimo Rossi, comandante del motopeschereccio Rimas di Cesenatico, ha ricevuto un premio simbolico, una targa di riconoscimento. L'iniziativa è dei volontari della Fondazione Cetacea, onlus che gestisce il Centro di recupero tartarughe...

    – Guido Minciotti

1-10 di 155 risultati