Ultime notizie:

Alpha Condé

    Testa a testa Elliott-Vivendi alla vigilia della sfida su Tim

    La sfida tra Elliott e Vivendi su Tim si gioca sul filo di lana. Sembra che la chiamata a raccolta abbia avuto l'effetto di incentivare la partecipazione, con un'affluenza stimata tra il 65% e il 66%. Asticella alta da saltare - se il dato sarà confermato - anche per Vivendi che parte, di suo, dal

    – di Antonella Olivieri

    Gli affari in Costa d'Avorio di Vincent Bollorè

    Una rete di potere costruita in circa venti anni in Africa con il beneplacito di ambienti governativi: fatta di concessioni vinte in alcuni casi senza un processo d'asta tra consorzi. L'inchiesta su "corruzione di agenti pubblici esteri " su Vincent Bolloré e sul suo gruppo rischia di scoperchiare un pentolone che fino ad oggi era ben sigillato. La rete di concessioni africane di Bolloré attraversa Paesi come il Togo, la Guinea ma anche la Costa d'Avorio, che per ora non è ancora entrato nell'...

    – Carlo Festa

    Nella tela africana di Bolloré spunta anche la Costa d'Avorio

    Una rete di potere costruita in circa venti anni in Africa con il beneplacito di ambienti governativi: fatta di concessioni vinte in alcuni casi senza un processo d'asta tra consorzi. L'inchiesta su «corruzione di agenti pubblici esteri» su Vincent Bolloré e sul suo gruppo rischia di scoperchiare

    – di Carlo Festa

    Media, finanza e porti in Africa, così Bolloré ha costruito il suo impero

    Fondato quasi 200 anni fa, il gruppo Bolloré è stato sempre controllato a maggioranza dalla famiglia bretone che mai come oggi è sotto i riflettori dopo il fermo del patron Vincent per sospetta corruzione nelle attività portuali in Africa. Nato nel 1822 come «Papeteries Bolloré», quindi come

    – di Giuliana Licini

    Vincent Bolloré in stato di fermo per sospetta corruzione in Africa

    Vincent Bolloré, numero uno di Vivendi, è in stato di fermo per essere interrogato dalla procura di Nanterre, alle porte di Parigi, con l'accusa di corruzione per una serie di concessioni portuali in Africa. In particolare, secondo un'anticipazione di Le Monde, gli inquirenti indagano sulle

    Paradisi fiscali, le nuove "Sodoma e Gomorra" della globalizzazione

    Questo post costituisce un contributo al Tax Justice Blogging Day, una giornata internazionale di sensibilizzazione sulle tematiche di giustizia fiscale coordinata in Italia da Oxfam. Prima di leggere il post guarda il video https://youtu.be/mp7L6n9c_TQ "You can go to heaven if you want. I'd rather stay in Bermuda", "Andate in paradiso se volete, io preferisco rimanere nelle Bermuda". Mark Twain non aveva tutti i torti quando pronunciò queste parole. Cosa c'è di meglio del paradiso sulla terr...

    – Angelo Mincuzzi

    Ebola, fine epidemia in Mali

    Il Mali ha ufficialmente dichiarato conclusa l'epidemia di febbre emorragica Ebola, che sta recedendo in tutti e tre i paesi colpiti, tra i quali anche la Guinea, che dovrebbe riaprire oggi le sue scuole. La fine dell'epidemia nel Mali è stata annunciata in dichiarazioni separate domenica sera a Bamako dal ministro della Sanità maliano Usman Koné e dal capo della missione Onu per la lotta all'Ebola (Unmeer) nel paese Ibrahim Socé Fall. «Dal 6 dicembre 2014, data in cui ultimo malato» curato a ...

    – Riccardo Barlaam

    L'Italia che non cresce 10 / Processo ingolfato, quanto costa al Paese

    Il peso sul sistema Paese: arretrato da 3,2 milioni di cause e spesa ai minimi dal 2000 - L'AFFANNO DEL PARLAMENTO - Dalla legge blocca-processi alla prescrizione-breve: in tre anni nove tentate «riforme» La logica della depenalizzazione non trova seguito come all'estero

    – di Donatella Stasio

    In Guinea vince l'opposizione

    Dopo 50 anni vince l'opposizione le elezioni in Guinea. Per l'Africa è una notizia importante. Alpha Condé, proclamato ieri vincitore delle elezioni presidenziali in Guinea, ha lanciato un appello alla concordia mentre il candidato sconfitto, Cellou Dalein Diallo, ha chiesto ai propri sostenitori di evitare le violenze. "Una volta superata la campagna elettorale, è giunta l'ora di stringersi la mano in uno spirito di concordia e fraternità", ha dichiarato Condé, che ha dedicato la sua vittoria a...

    – Riccardo Barlaam