Ultime notizie:

Alois Alzheimer

    Alzheimer, dove la scienza ha sbagliato

    L'insorgere della malattia non è spiegabile solo dalla presenza di "placche", ma è legato a più cause come età, condizioni sociali e comportamento

    – di Arnaldo Benini

    La pillola miracolosa che non c'è

    Nella ricerca e nella prevenzione della malattia o, più esattamente, della sindrome d'Alzheimer, inizia una nuova era. Non nella terapia, perché la pillola miracolosa non esiste e la demenza, una volta iniziata, è incurabile e peggiora fino al decesso. La nuova era è iniziata con la prova

    – di Arnaldo Benini

    Meglio non sapere?

    Il disorientamento, per non dire la confusione, in cui si trovano, da anni, la ricerca e la pratica clinica della malattia di Alzheimer (AD) e della demenza senile sono confermati dalle 62 pagine del rapporto annuale, appena uscito, dell'Alzheimer's Association degli Stati Uniti. Leggere in un

    – di Arnaldo Benini

    Alzheimer, con il progetto «Interceptor» l'Italia prepara un modello di screening

    In rampa di lancio nel mondo ci sono una cinquantina di farmaci innovativi contro l'Alzheimer, tutti in fase di sperimentazione. E la sanità italiana si prepara alla grande sfida - che potrebbe iniziare grazie all'approvazione delle prime terapie entro il 2025 - con il progetto «Interceptor». Una

    – di Rosanna Magnano

    Un vaccino italiano per l'Alzheimer

    La prima cura disponibile per l'Alzheimer, la causa più diffusa di demenza senile, potrebbe essere un vaccino, un farmaco capace di impedire la formazione nel

    – di Paolo Magliocco

    Vivere 120 anni in pessima salute

    La vita si è allungata per l'allungamento della vecchiaia e non del periodo centrale dell'esistenza. L'invecchiamento del cervello si manifesta col declino

    – di Arnaldo Benini