Ultime notizie:

Alexander Litvinenko

    L'ok di Theresa May all'attacco in Siria è una sfida a Westminster

    Londra -La via per Damasco passa da Salisbury. La decisione di Theresa May di autorizzare gli attacchi aerei sulla Siria è strettamente collegata al tentato omicidio con un agente nervino dell'ex spia russa Serghej Skripal e della figlia Yulia nella cittadina inglese.Il legame è stato sottolineato

    – di Nicol Degli Innocenti

    Avvelenamento Skripal, Mosca respinge l'ultimatum di Londra

    Il governo russo respinge l'ultimatum di Londra. La richiesta della premier britannica Theresa May di ammettere le responsabilità - «molto probabili» - di Mosca nell'avvelenamento dell'ex spia Sergei Skripal, 66 anni, e di sua figlia Yulia, 33 anni, realizzato con un'arma chimica di uso militare,

    – di Riccardo Sorrentino

    Litvinenko, Londra accusa Putin

    Nessuna "prova provata", nessuna smoking gun, ma un impianto di indiziario tale da convincere sir Robert Owen, e dopo di lui il premier David Cameron, a

    – di Leonardo Maisano

    Quel legame ambiguo fra Inghilterra e Russia

    Il Grande Gioco questa volta è andato oltre la volontà stessa dei protagonisti. Degli attori britannici, almeno, impegnati in tutti i modi e per anni, a

    – Leonardo Maisano

    Omicidio Nemtsov, a Mosca migliaia in marcia

    Sono circa 70mila secondo gli organizzatori (7mila secondo la polizia) in piazza a Mosca per una manifestazione in memoria di Boris Nemtsov, leader dell'opposizione e critico del presidente Vladimir Putin, assassinato la notte tra venerdì e sabato. La folla ha iniziato a muoversi da Piazza

    La brutta fine degli oppositori di Putin / Aleksandr Litvinenko

    23 novembre 2006. Aleksandr Litvinenko, ex ufficiale del Kgb e poi dissidente rifugiatosi nel Regno Unito, muore in un ospedale di Londra dopo essere stato avvelenato con il polonio durante un incontro con due agenti russi. Nel 2002 aveva pubblicato un libro (Blowing up Russia: Terror From Within),

    La Raf intercetta due bombardieri Bear, convocato l'ambasciatore russo

    Continuano e sono anche pericolose, sempre più pericolose, le incursioni di aerei militari russi ai confini dello spazio aereo Nato. Questa volta hanno causato «disagi all'aviazione civile». A denunciarlo è stato il Foreign Office, che ha convocato l'ambasciatore russo a Londra per chiedere

1-10 di 26 risultati