Ultime notizie:

Alessandro Sacrestano

    Il Pon finanzia la competitività

    I progetti presentati a valere sulle risorse del Pon Imprese e competitività e ammessi al bonus investimenti di cui all'articolo 1, comma 98-108 della legge 208/2015, saranno oggetto di verifiche da parte del ministero dello Sviluppo economico (si veda «Il Sole24 Ore» di ieri)).

    – di Alessandro Sacrestano

    I Confidi si aprono ai professionisti fuori dagli Ordini

    Semaforo verde per i professionisti non appartenenti ad alcun ordine o collegio per l'accesso alle provvidenze dei Confidi. Lo prevede l'articolo 9 bis del Dl 148/2017 come modificato dalla legge di conversione (la n. 172/2017) che ritocca i commi 1 e 8 dell'articolo 13 del decreto-legge 30

    – di Alessandro Sacrestano

    Niente tetto al bonus post terremoto per le imprese

    Chiariti i limiti di fruizione del beneficio no tax per le aree terremotate. Con la circolare 15 settembre 2017, numero 114735 il ministero dello Sviluppo economico ha fatto luce sulle disposizioni contenute nell'articolo 46 del decreto legge 50/2017 che istituisce una zona franca urbana denominata

    – di Alessandro Sacrestano

    Professionisti equiparati alle Pmi per i fondi Ue

    I professionisti parteciperanno a bandi di appalto per l'assegnazione di incarichi e consulenze presso le pubbliche amministrazioni. A stabilirlo è l'articolo 12 del Jobs act per il lavoro autonomo. Le Pa non dovranno solo attivarsi per la predisposizione di bandi a favore dei lavoratori autonomi,

    – di Alessandro Sacrestano

    Dal 22 giugno modifiche online per le startup innovative

    Arriva una nuova semplificazione per le startup innovative: dal 22 giugno l'atto costitutivo e lo statuto potranno essere modificati online con la firma digitale. La notizia arriva dal ministero dello Sviluppo economico che con il decreto del del 4 maggio scorso compie un nuovo passo verso la

    – di Alessandro Sacrestano

    Sabatini-ter / La firma

    Il modulo va sottoscritto, a pena di invalidità, dal legale rappresentante dell'impresa proponente o da un suo procuratore, mediante firma digitale, da apporsi precedentemente o contestualmente alla data della Pec che certifica la trasmissione della domanda di accesso alle agevolazioni.

    – testi di Alessandro Sacrestano

    Sabatini-ter / Il bollo e le esclusioni

    La domanda di agevolazione va presentata in bollo, tranne nei casi di Pmi appartenenti ai settori agricoli e della pesca, e deve essere compilata dall'impresa richiedente in formato elettronico.

    – testidi Alessandro Sacrestano

    Contributi oltre 150mila euro

    Qualora il contributo richiesto superi i 150mila euro, alla domanda andranno accluse anche le dichiarazioni sostitutive di atto notorio propedeutiche all'ottenimento delle informazioni antimafia sui soggetti sottoposti a verifica.

    – testi di Alessandro Sacrestano

    Sabatini-ter / Gli allegati

    Sono in tutto nove le pagine del modulo di domanda. La circolare ha sensibilizzato in misura ampia che, tanto l'istanza quanto gli eventuali allegati, andranno redatti solo ed esclusivamente utilizzando i format ufficiali, disponibili nelle sezioni dedicate del sito www.mise.gov.it. Quando la

    – testi di Alessandro Sacrestano

1-10 di 108 risultati