Le nostre Firme

Alessandro Plateroti

    Bond, il clan dei rating colpisce ancora: titoli tossici classificati Tripla A

    Domanda da un miliardo e mezzo di dollari: è possibile dare un rating senza accorgersi che il bond è di una mucca e non di un banchiere? E' quanto si è chiesta la Sec dopo la scoperta nei server di Standard & Poor's di un messaggio un po' strano: «I nostri modelli di analisi non riescono a catturare

    – di Alessandro Plateroti

    Banche e scandali, 400 miliardi di dollari di multe in due anni

    Trecentoventi miliardi di dollari tra multe e risarcimenti per frode finanziaria pagati in poco più di due anni dalle prime 10 banche del mondo: il conto sale a 400 miliardi se nel monte-sanzioni di Wall Street si includono i patteggiamenti di un centinaio di intermediari finanziari coinvolti nelle

    – di Alessandro Plateroti

    Quelle partite di giro sulle multe che salvarono le banche Usa

    Cosa c'è dietro i misteri della crisi finanziaria? Come è possibile che a 10 anni dal crollo dei subprime e delle manipolazioni dei mercati da parte delle banche di Wall Street, siano più i banchieri scomparsi nel nulla di quelli arrestati e condannati per frode? E perché il Governo Usa, a cui non

    – di Alessandro Plateroti

    Crisi finanziaria, i 70 banchieri uccisi dagli scandali

    Il 13 marzo del 2014, nel pieno della crisi bancaria, i media americani diedero grande risalto al suicidio di Edmund Reilly, 47 anni, banchiere di punta del Vertical Group, super hedge fund speculativo di Wall Street: si era gettato sotto un treno senza spiegazioni. Ma la vera notizia era un'altra:

    – di Alessandro Plateroti

    Pir /Una coperta troppo corta non serve a nessuno

    La via per l'inferno è lastricata di buone intenzioni. Che sul risparmio abbondano. Parliamo non solo dei Pir, introdotti quasi due anni fa per canalizzare il risparmio delle famiglie - e in particolare il risparmio gestito - verso le Pmi quotate in Borsa, ma anche del nuovo programma Cir, i conti

    – di Alessandro Plateroti

    I nuovi pericoli sono nelle «banche ombra»

    «Sono trascorsi ormai dieci anni dalla crisi bancaria e finanziaria globale... In questo decennio, su mandato del G20, abbiamo lavorato per riparare i guasti e gli eccessi del sistema finanziario. Oggi possiamo dire con serenità che l'intera riscrittura delle regole globali è stata completata e che

    – di Alessandro Plateroti

    Marchionne e quella voglia di scommettere che piaceva al mercato

    «Se vinci tutte le scommesse, significa che non hai fatto molte scommesse». Parola di Sergio Marchionne. E prima lezione per il suo successore Mike Manley: se il nuovo capo azienda di Fca si fosse ricordato ieri del significato e del valore che Wall Street diede proprio a quella frase di

    – di Alessandro Plateroti

    Moody's avverte l'Italia: «Rischio declassamento, incognite sui conti pubblici»

    L'ondata ribassista che venerdì ha colpito duramente la Borsa italiana e i titoli di Stato rischia di ripetersi lunedì: l'agenzia di valutazione del credito Moody's ha annunciato infatti di aver avviato la procedura di revisione del rating sovrano dell'Italia - attualmente «Baa2» - per un possibile

    – di Alessandro Plateroti

    Finanza digitale con frode reale

    Altro che Bitcoin e digital coins. Nascosti dalla confusione creata dal boom delle criptovalute, sembra infatti che gli algoritmi fraudolenti nel trading delle opzioni binarie si siano moltiplicati cosi velocemente (e pericolosamente) da trasformare i Bitcoin in un gioco da ragazzi. In realtà, sono

    – di Alessandro Plateroti

1-10 di 489 risultati